Naomi Watts Il Trono di Spade Cinematographe.it

Al Sundance Film Festival l’attrice di The Ring ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla decisione di prendere parte al prequel de Il Trono di Spade

Non si sa ancora molto del seguito di HBO TV de Il Trono di Spade. Si sa però che questo show avrà la forma di un prequel ambientato prima della creazione degli Estranei a Westeros. Fra le cose certe c’è che Naomi Watts sarà la protagonista della serie e in occasione del Sundance Film Festival ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al suo futuro lavoro nello show: “Credi davvero che ti dirò qualcosa? Stai cercando di prendermi alla sprovvista?” aveva detto la Watts ai microfoni di Variety. Invece di far luce sui dettagli del prossimo show, l’attrice australiana ha invece parlato del perché ha deciso di prendere parte alla nuova serie: “È un mondo fantastico, non è vero? Penso che ci siano così tanti elementi brillanti in quella serie che lo rendono molto eccitante, molto attraente“, ha precisato l’interprete di The Ring e Birdman. “Non voglio cadere in una grande buca qui… Tutto quello che voglio dire è che è molto eccitante – lo dirò ancora e ancora e ancora – e nient’altro“. Chissà come si rapporterà Naomi Watts con l’enorme fandom de Il Trono di Spade, in cui spesso nascono polemiche rabbiose in merito al pericolo spoiler post commenti alla stampa da parte degli interpreti e in merito all’argomento l’attrice ha detto: Non so se riuscirò a gestire la cosa, vedremo, so che è piuttosto grande e potrebbe richiedere qualche aggiustamento, ma c’è una ragione per questo fandom, penso che sia così ben fatto“, ha detto la Watts.

Leggi anche “Il Trono di Spade – Stagione 8: rivelata la durata di ogni episodio?”

Non è chiaro quando inizieranno le riprese di questo prequel de Il Trono di Spade, ma il presidente della HBO, Casey Bloys, ha detto che spera di iniziare presto le riprese. “Il processo di sviluppo è stato molto positivo. È giusto dire che siamo entusiasti di questo pilota, speriamo di girare nel primo trimestre del 2019, non prevedo alcun movimento su nessun altro prequel fino a quando” ha dichiarato Bloys. In effetti, il dettaglio più rilevante che abbiamo ricevuto proviene dall’autore dei romanzi originali, George R. R. Martin, che ha stuzzicato che i fan dicendo che dovrebbero prendere il suo ultimo libro se vogliono essere al corrente. “Nel frattempo, ci sono ancora un paio di altri prequel possibili nello sviluppo attivo“, ha scritto Martin sul suo blog. “Non posso dire l’argomento di quei progetti, no, mi dispiace, vorrei poterlo fare. I lettori tra di voi potrebbero voler prendere una copia di Fire & Blood quando viene rilasciato … però“. Non si sa ancora quando verrà rilasciato il prequel di Game of Thrones, ma la stagione finale della serie ammiraglia sarà presentata in anteprima il prossimo 14 aprile su Sky Atlantic.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE