Emily in Paris: Netflix rinnova la serie per la stagione 2

In Emily In Paris, un'ambiziosa ventenne di Chicago, direttrice del marketing, trova inaspettatamente il lavoro dei suoi sogni a Parigi...

Lily Collins tornerà a Parigi per una nuova puntata dell’avventura firmata Netflix Emily in Paris

Netflix ha rinnovato la serie di Darren Star per una seconda stagione. La serie romantic comedy Emily in Paris doveva inizialmente essere trasmessa su Paramount Network, ma è passata allo streamer durante l’estate ed è stata lanciata all’inizio di ottobre. La serie è entrata rapidamente a far parte della top ten di Netflix.

Il rinnovo è avvenuto sotto forma di una lettera del capo di Emily nella finzione, Sylvie Grateau (vedi sotto). In Emily In Paris, Emily (Lily Collins), un’ambiziosa ventenne di Chicago, direttrice del marketing, trova inaspettatamente il lavoro dei suoi sogni a Parigi quando la sua azienda acquisisce una società di marketing di lusso francese e ha il compito di rinnovare la loro strategia sui social media. La nuova vita di Emily a Parigi è piena di avventure inebrianti e sfide sorprendenti mentre si destreggia tra i suoi colleghi di lavoro, amicizie e storie d’amore. Ashley Park è co-protagonista dello show, il cui cast di personaggi regolari include anche Philippine Leroy Beaulieu, Lucas Bravo, Samuel Arnold, Camille Razat e Bruno Gouery. Kate Walsh, William Abadie e Arnaud Viard si ripresenteranno per la seconda stagione.

Emily in Paris, Cinematographe.it

La recensione della commedia Netflix con Lily Collins

La serie è stata creata, scritta e prodotta da Darren Star. Tony Hernandez e Lilly Burns di Jax Media sono anche produttori esecutivi insieme ad Andrew Fleming. Lily Collins produce. Prodotta da MTV Studios, la serie è stata girata a Parigi e in tutta la Francia. Lily Collins, parlando a un PaleyFest, ha anche detto che girare Emily in Paris è stato molto come “l’arte che imita la vita” e piena di “meta momenti” in cui le sue esperienze della vita reale nella città europea hanno rispecchiato quelle del suo personaggio.

Tags: Netflix

Articoli correlati