Daredevil 3 – Vincent D’Onofrio: “Il personaggio di Kingpin si evolverà”

Per la terza stagione di Daredevil , la sceneggiatura è affidata allo showrunner entrante Erik Oleson, ex scrittore e co-produttore esecutivo di Unforgettable della CBS e Arrow di The CW.

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ritorno al crimine

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

The Umbrella Academy 3: le riprese della serie sono quasi finite

The Umbrella Academy 3 è ancora avvolta nel mistero The Umbrella Academy è una delle serie televisive più apprezzate del...

Il Kingpin di Vincent D’Onofrio in “evoluzione” nella terza stagione della serie ammiraglia di Netflix e Marvel Comics Daredevil. L’attore e il personaggio sono stati elogiati durante la stagione inaugurale di Man Without Fear, in gran parte incentrata sulla forza della performance di D’Onofrio e su come Wilson Fisk era diventato uno dei pochi cattivi della Marvel live-action ad avere una storia avvincente parallela e alla fine intersecata con quella dell’eroe. E sebbene abbia passato la stagione 2 confinato nella sua cella in prigione, e si sia seduto completamente fuori dai The Defenders (perché frequentava i ninja e la caccia alle ossa di drago non fa per lui, a quanto pare) Kingpin dovrebbe fare un ritorno a Hell’s Kitchen nella terza stagione, solo per rendere la vita di Matt Murdock un inferno vivente.

Finora, le chiacchiere che circondano Daredevil 3 riguardano il fatto che incorporerà aspetti di Born Again, che è considerata una delle, se non la migliore story line scritta per il personaggio. Il compito di adattare quella storia alla parte Netflix del MCU spetta allo showrunner entrante Erik Oleson, ex scrittore e co-produttore esecutivo di Unforgettable della CBS e Arrow di The CW. Oleson sarà il terzo showrunner nella terza stagione della serie, prendendo il posto di Doug Petrie e Marco Ramirez, che a sua volta avevano sostituito Steven DeKnight, che da allora è passato a dirigere Pacific Rim: La rivolta.

Daredevil 3: Erik Oleson e l’evoluzione di Kingpin

Inutile dire che Oleson avrà un gran da fare. Per fortuna, però, avrà il sostegno di D’Onofrio, che, in una recente intervista con Collider, ha detto che il nuovo head writer imposterà Wilson Fisk su un percorso emotivo per la terza stagione. D’Onofrio ha detto:

“È difficile superare la prima stagione, con la sceneggiatura di Steven DeKnight, ma Erik Oleson (il nuovo showrunner) è un ottimo scrittore. Ho girato alcune scene molto interessanti, finora. È diverso, ma è molto Fisk. È ancora molto emozionante. Il personaggio si sta evolvendo. Il suo intero patto è basato sull’emozione, quindi lo stiamo sviluppando in questa direzione. Ci sono nuovi punti focali e nuovi obiettivi. Questo è tutto ciò che posso dire. Se dipendesse da me, andrei avanti all’infinito perché è così interessante, ma è così importante per loro, per noi, tenere la bocca chiusa”.

I commenti di D’Onofrio sono un buon segno, non solo perché l’entusiasmo dell’attore per il suo personaggio e l’impegno per la serie sono più forti che mai, ma anche perché aiuta a placare la preoccupazione sul fatto che questo sia il terzo showrunner di Daredevil.

[amazon_link asins=’8891224294,8891228729,B06XTK5CVG,B0041KW5A8′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c398c912-e82a-11e7-b02b-6124b95f4808′]

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ritorno al crimine

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati