Crisi sulle terre infinite: Brandon Routh spiega il ritorno di Superman

Brandon Routh sarà di nuovo Superman in Crisi sulle terre infinite, ecco come l'attore ha riprese il ruolo del film nell'Arrowverse.

Da leggere

Mollo tutto e apro un chiringuito: recensione del film del Milanese Imbruttito

Il 7 dicembre 2021 l'Imbruttito arriva al cinema portando scompiglio con Mollo tutto e apro un chiringuito. Dopo il...

James Cameron:” Spider-Man sarebbe stato il mio miglior film!”

La dichiarazione è contenuta in un libro di memorie dedicato alla carriera del regista A pochi giorni dall'uscita dell'attessissimo Spider-Man:...

Avete visto il nuovo compagno di Gabriel Garko? Ecco con chi ha ritrovato l’amore dopo la rottura con Gabriele Rossi

Gabriel Garko ha ritrovato l'amore. Ad un anno dal suo coming out fatto in diretta al Gf Vip e...

Block title

Brandon Routh spiega come ha ripreso il ruolo di Superman in Crisi sulle terre infinite

Crisi sulle terre infinite sta quasi per arrivare e i fan dell’Arrowverse sono impazienti di vedere ciò che dalle anticipazioni pare già che gli piacerà molto. Brandon Routh, infatti, ha ripreso il suo mantello come Superman dopo anni dall’uscita di Superman Returns e, durante un’intervista a Den of Geek, l’attore ha voluto parlato della sua posizione nel crossover prossimo. Negli ultimi anni, Routh ha interpretato Ray Palmer in Arrow e Legends of Tomorrow prima di riprendere il ruolo di Clark Kent che, ci dice, è una storia completamente diversa. Tutte le diverse versioni di Superman, infatti, sono state sempre molto apprezzate dagli spettatori. I fan della DC hanno inoltre visto anche Kevin Conroy interpretare Batman per la prima volta in live-action da quando è divenuto la sua voce ufficiale nelle versioni animate e nei video games.

Quando gli è stato chiesto del suo ritorno come Superman, Brandon Routh ha spiegato che la richiesta di Marc Guggenheim, produttore esecutivo dell’Arrowverse, è arrivata lo scorso aprile con un’idea che era ancora appena accennata.

“Ha detto che avrebbero realizzato una storyline per Crisi [sulle terre infinite] in cui il Ray Palmer di Legends avrebbe giocato una parte importante”, ha spiegato l’attore. “Ma dal momento che stavano coinvolgendo terre e universi multipli, c’era un potenziale interesse perché io indossassi anche un costume diverso. Più o meno è così che mi hanno presentato l’idea. E quindi ho detto ‘guarda, sono veramente onorato dal fatto che tu me lo stia chiedendo e sembra una cosa davvero grande, ma voglio prendermi un momento per sedermi e assicurarmi che per me sia la decisione giusta quella di riprendere il personaggio.’ Ovviamente dopo ho detto di si.”

Guggenheim merita che gli venga riconosciuto tantissimo credito per aver raggiunto così tante persone e aver aggiunto l’impegno di così tanti profili alti. Il risultato è qualcosa da cui qualsiasi fan dei supereroi troverà almeno un po’ di soddisfazione.

Crisi sulle terre infinite arriverà a gennaio su The CW.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Mollo tutto e apro un chiringuito: recensione del film del Milanese Imbruttito

Il 7 dicembre 2021 l'Imbruttito arriva al cinema portando scompiglio con Mollo tutto e apro un chiringuito. Dopo il...

Articoli correlati