La casa di carta: Corea, nuovo record per Netflix

La prima stagione della serie è uscita il 24 giugno

Netflix non è certo nuova a notizie del genere, ma siamo sicuri che sia una gioia ogni volta. Dopo Squid Game e Alla of us are dead, entrambi diventati successi strepitosi per la piattaforma, un altro prodotto coreano raggiunge il successo, facendo segnare un nuovo record per il gigante dello streaming. Si tratta naturalmente di La casa di carta: Corea, uscita il 24 giugno, il remake coreano della celebre serie televisiva spagnola – la Casa de Papel – che tanta gloria (e tanto denaro) ha portato a Netflix negli scorsi anni. A una settimana dalla sua distribuzione, La casa di carta: Corea ha raggiunto il primo posto tra le serie non in lingua inglese presenti sulla piattaforma.

Il successo della Casa di carta: Corea in cifre

La casa di carta: Corea cinematographe.it

Stiamo parlando di qualcosa come 33.7 milioni di ore di streaming nei primi tre giorni dopo la distribuzione mondiale della serie televisiva. Numeri di certo impressionanti, ma che tuttavia non bastano a porre i sei episodi della prima stagione de La casa di carta: Corea al primo posto assoluto delle serie più viste su Netflix. Davanti a lei ci sono infatti la quarta stagione di Stranger Things con 76.9 milioni di ore e la terza stagione di The Umbrella Academy con 124.5 milioni di ore di visualizzazione.

Ricordiamo che la Casa di Carta: Corea è diretto da Kim Hong-sun e prodotto per Netflix da BH Entertainment e Zium Content. Il cast è composto da: Yoo Ji-tae (Il Professore), Kim Yunjin (Seon Woojin), Park Hae-soo (Berlino), June Jong-seo (Tokyo), Lee Wong-jong (Mosca), Park Myung-hoon (Cho Youngmin), Kim Sung-o (Cha Moohyuk), Kim Ji-hun (Denver), Jang Yoon-ju (Nairobi), Lee Joobeen (Yun Misun), Lee Hyun-woo (Rio), Kim Ji-hoon (Helsinki) e Lee Kyu-ho (Oslo).

Leggi anche La Casa di Carta: Corea – il significato e la storia dietro alla maschera della banda

Fonte: Collider
Tags: Netflix

Articoli correlati