Baby Yoda - Cinematographe.it

Il protagonista di The Mandalorian ha conquistato tutti. La Disney però si sarebbe privata di molti soldi per tenerne nascosta l’esistenza fino all’inizio dello show

Quando si parla di opere dedicate a Star Wars il rischio dello spoiler è tanto, e perciò la produzione adotta strumenti drastici per evitare che trapelino notizie al di fuori del set. E Disney, per permettere di non rivelare l’esistenza del personaggio di Baby Yoda prima dell’uscita di The Mandalorian, avrebbe rinunciato anche ad un bel po’ di soldi.

Star Wars: The Mandalorian – ecco i Funko Pop di Baby Yoda

A rivelarlo è stato The Wrap, che avrebbe condotto una ricerca utilizzando un programma chiamato Jungle Scout, utile per capire le ricerche fatte dagli utenti su Amazon. Le ricerche su Baby Yoda nel sito sarebbero state, dal 12 novembre, circa 90mila. Mentre la parola The Mandalorian sarebbe stata cercata circa 120mila volte.

The Mandalorian: Lili Reinhart ha un messaggio per Baby Yoda

Secondo alcuni calcoli il fatto di non proporre il merchandising del personaggio durante queste feste natalizie sarebbe costato alla Disney circa 3 milioni di dollari. Tutto ciò che riguarda Baby Yoda sarà infatti reso disponibile a partire dalla primavera. Ciò non consentirebbe di fare acquisti sul personaggio durante il periodo natalizio, perdendo la festività durante la quale il merchandising sarebbe potuto andare meglio, considerando anche il fatto che la serie sta ancora proseguendo con le nuove puntate.

Baby Yoda: Laura Dern dice di averlo visto a una partita di basket

Insomma, un sacrificio economico fatto per dare attenzione e rispettare la narrazione, e la sorpresa degli spettatori alla vista di Baby Yoda. Forse, certe sensazioni, non hanno prezzo.

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE