American Gods

La prima stagione ha da poco iniziato a tenere incollati gli spettatori, ma American Gods è già stata riconfermata per una nuova serie di episodi.

Il pilot dello show tratto dal romanzo di Neil Gaiman è andato in onda a inizio mese, ma Starz ha già preso la sua decisione. La seconda stagione dovrebbe arrivare a metà 2018.

Non è ancora stato ufficializzato il numero di episodi che vedremo nella stagione 2, ma pare che avrà almeno 8 puntate come per quella corrente.

American Gods: Starz rinnova la serie con una seconda stagione

American Gods è la nuova serie televisiva di Starz creata da Bryan Fuller Michael Green. Gli 8 episodi che comporranno la prima stagione traggono la loro trama dall’omonimo romanzo di Neil Gaiman pubblicato nel 2001.

Fanno parte del cast della serie anche Cloris Leachman (Malcom in The Middle, Raising Hope), Peter Stormare (Fargo, Prison Break), Chris Obi (Biancaneve e il Cacciatore, The Counselor), Gillian Anderson (X-Files) come Media, Mousa Kraish (Fast & Furious), Orlando Jones (Madiba, Sleepy Hollow) come Mr. Nancy e Kristin Chenoweth come Easter.

La trama di American Gods presuppone una guerra tra vecchi e nuovi dei: gli dei tradizionali delle radici mitologiche da tutto il mondo in costante perdita di fedeli a un pantheon degli dei che riflettono il moderno amore della società per soldi, tecnologia, media, celebrità e droghe. Il suo protagonista, Ombra Luna (Ricky Whittle), è un ex detenuto che diventa guardia del corpo e partner di viaggio in Mr. Wednesday (Ian McShane), un truffatore con legami personali con la battaglia tra le divinità.

American Gods è prodotto da FremantleMedia Nord America. Fuller e Michael Green sono scrittori e showrunner. David Slade è il regista del pilot e degli episodi aggiuntivi. Craig Cegielski e Stefanie Berk sono i produttori esecutivi della serie insieme a Fuller, Green, Slade e Gaiman.