sleepy hollow serie tv cancellata

Ispirata alla storia di Washington Irving, la serie TV Sleepy Hollow è stata cancellata dopo quattro stagioni.

A marzo, è andato in onda il finale e, come è successo anche per le precedenti stagioni,  era molto dubbio un rinnovo da parte della Fox.

Ora sappiamo che Sleepy Hollow non tornerà. Con l’uscita delle puntate spostata al venerdì, il presidente dello studio Gary Newman aveva parlato del cambio con queste parole a gennaio:

“Trasmettere uno show il venerdì sera è dura. Adoriamo lo show, pensiamo che la narrazione sia stata incredibilmente inventiva, e Ichabod è fantastico.”

Sleepy Hollow 4 è stato visto da 3.2 milioni di spettatori; un dato piuttosto deludente e ancor più scoraggiante se si pensa che molti non si sintonizzavano sul canale il giorno della prima, posticipando la visione a più tardi.

Sleepy Hollow: la serie TV cancellata dopo quattro stagioni

Nella serie, Tom Mison interpretava Ichabod Crane. Al suo fianco vi erano Lyndie Greenwood, Lance Gross e Jessica Camacho.

La quarta stagione di Sleepy Hollow aveva portato con sè un gran numero di novità. Anzitutto le avventure di Ichabod Crane si erano spostate a Washington. La premiere della quarta stagione aveva poi introdotto il nuovo testimone: Diana Thomas. Jenny era stato l’unico personaggio delle precedenti stagioni a tornare.

Dopo aver dormito 250 anni, Ichabod Crane (Tom Mison) ha dedicato la sua vita e la conoscenza del soprannaturale per sconfiggere le forze demoniache che affliggevano Sleepy Hollow. Ma, dopo gli eventi della scorsa stagione, il mondo di Crane è stato sconvolto dalla morte dell’amica e testimone, Abbie Mills. Portato via dalla città, è messo a capo di un gruppo segreto impegnato a sconfiggere le forze malvagie.
Crane ora si trova in una città tutta nuova con nuovi alleati. Ichabod dovrà imbarcarsi in una nuova missione: salvare la capitale americana da minacce ultraterrene che promettono di distruggere il paese, la comunità e la democrazia stessa.