Rise – La vera storia di Antetokounmpo: il cast parla del film Disney+, un inno alla lungimiranza!

Rise – La vera storia di Antetokounmpo, il film Disney+ basato sulla storia della famiglia Antetokounmpo, che ha visto per la prima volta tre fratelli diventare campioni NBA nella storia della lega di basket – Giannis e Thanasis Antetokounmpo dei Milwaukee Bucks e Kostas Antetokounmpo dei Los Angeles Lakers – arriva sulla piattaforma streaming il 24 giugno 2022. Il cast del film e i veri protagonisti della storia si sono rivelati di fronte alle telecamere in una press conference per far capire come, a volte, la realtà possa superare le aspettative della fantasia.
La famiglia Antetokounmpo ha, infatti, un racconto singolare e mescola le origini nigeriane, la nazionalità greca e una straordinaria dote atletica. Rise è un inno alla lungimiranza, alla determinazione e alla fede di una famiglia che nonostante le difficoltà economiche e sociali ha visto la nascita della carriera di tre campioni NBA, il due volte MVP Giannis e i suoi fratelli, Thanasis e Kostas.

Rise – La vera storia di Antetokounmpo: il cast del film disponibile su Disney+

Come raccontato dagli stessi fratelli Antetokounmpo, la scorsa stagione Giannis e Thanasis hanno aiutato i Bucks a vincere il loro primo anello del campionato in 50 anni, mentre Kostas ha giocato con i campioni della stagione precedente, i Lakers.
Gli esordienti Uche Agada e Ral Agada – anch’essi fratelli nella vita reale – interpretano i giovani Giannis e Thanasis, mentre Jaden Osimuwa ed Elijah Shomanke sono gli altri due fratelli, rispettivamente Kostas e Alex. Il film è interpretato anche da Dayo Okeniyi (Emperor, Shades of Blue) e Yetide Badaki (American Gods, This is Us) nei panni dei genitori Charles e Vera, con Manish Dayal nel ruolo di Kevin, il tenace agente di Giannis e Taylor Nichols in quello di John Hammond, general manager dei Milwaukee Bucks. Nel cast anche Maximiliano Hernandez, Eddie Cahill, Pilar Holland e McColm Kona Cephas Jr.
Rise è diretto da Akin Omotoso (Vaya). Bernie Goldmann (300) è il produttore mentre Giannis Antetokounmpo è l’executive producer. Andreas Dimitriou e Michael Foutras sono i co-produttori. Ecco nel dettaglio gli argomenti trattati nella press conference.

La storia dietro Rise

Durante la conferenza la famiglia ha dichiarato di essere emigrati in Grecia dalla Nigeria, Vera e Charles Antetokounmpo hanno lottato per sopravvivere e provvedere ai loro cinque figli, mentre vivevano sotto la minaccia quotidiana di essere rimpatriati. Con il loro figlio maggiore rimasto ancora in Nigeria insieme ai parenti, la coppia cercava disperatamente di ottenere la cittadinanza greca, ma si è trovata ostacolata da un sistema che li ha bloccati ad ogni passo. Sempre durante la conferenze è stato altresì spiegato che quando non vendevano oggetti ai turisti per le strade di Atene con il resto della famiglia, incoraggiati dal padre, i fratelli sgattaiolavano via per giocare a basket con una squadra giovanile locale. Avvicinatisi tardi a questo sport, i fratelli hanno scoperto le loro grandi capacità sul campo da basket e hanno lavorato duramente per diventare atleti di fama mondiale. Come è stato spiegato dallo stesso Giannies, grazie all’aiuto di un agente, è entrato nel Draft NBA nel 2013 con una prospettiva a lungo termine che avrebbe cambiato non solo la sua vita, ma quella di tutta la sua famiglia.

Giannis Antetokounmpo ha dichiarato nella press conference: “Sono entusiasta e onorato che Disney+ stia facendo conoscere la storia della mia famiglia al pubblico di tutto il mondo. La mia speranza è che possa ispirare chi si trova in circostanze simili a mantenere viva la speranza, rimanere fedeli ai propri obiettivi e non rinunciare a lottare per una vita migliore”.

Rise: la vita imita l’arte e viceversa

Proprio come l’ingresso di Giannis nell’NBA, l’ingresso di Uche Agada nel cast di Rise ha rappresentato una svolta per la famiglia Agada. Uche stava lavorando in un drive-thru WaWa nel New Jersey quando ha visto lo screenshot di un post di Instagram di Giannis con l’annuncio di un casting che cercava qualcuno di nuovo che lo interpretasse nel film. Uche ha dovuto chiedere un permesso dal lavoro per partecipare alle audizioni e alla fine ha ottenuto la parte di Giannis. Dopo essere stato scritturato, ha suggerito ai registi di prendere suo fratello Ral per il ruolo di Thiannis, portando entrambi i fratelli Agada ad interpretare due dei fratelli Antekounmpo nel film.

Leggi anche Ms. Marvel: il primo episodio è quello meno visto rispetto agli altri show di Disney+

Articoli correlati