Anni da Cane: il cast racconta il buffo incidente sul set del film [VIDEO]

La nostra intervista ad Aurora Giovinazzo, Isabella Mottinelli e Luca Vannuccini, i protagonisti di Anni da Cane, nuovo film Amazon Original presentato ad Alice nella Città.

Anni da Cane è il recente lungometraggio Amazon Original, di stampo young adult, scritto da Mary Stella Brugiati e Alessandro Bosi con la regia di Fabio Mollo (Il sud è niente, Il padre d’Italia) che è stato distribuito su Amazon Prime Video il 22 ottobre scorso. In particolare, la pellicola è stata presentata in anteprima tra gli eventi speciali di Alice nella Città, nell’ambito della Festa del Cinema di Roma, giunta alla sua 16esima edizione che si è tenuta dal 14 al 24 ottobre.

In occasione della Festa cinematografica romana, abbiamo avuto la possibilità di intervistare il regista di Anni da Cane, Fabio Mollo e i tre giovani protagonisti, Aurora Giovinazzo, Isabella Mottinelli e Luca Vannuccini, rispettivamente nei panni di Stella, Nina e Giulio. Il trio ci ha raccontato le similitudini con i loro alter ego e i momenti più indimenticabili dal set. Di seguito trovate l’intervista completa.

Intervista video ad Aurora Giovinazzo, Isabella Mottinelli e Luca Vannuccini

 

Anni da Cane: gli elementi in comune con i personaggi

anni da cane, cinematographe.itAbbiamo chiesto ad Aurora Giovinazzo, Isabella Mottinelli e Luca Vannuccini se ci fossero similitudini tra loro e i personaggi che hanno interpretato in Anni da Cane. Cominciamo con Aurora Giovinazzo: “Sì, credo di avere delle caratteristiche in comune con Stella perché comunque ho lavorato proprio sull’essere me stessa, quindi spero di esserci riuscita. E sì, magari Stella in alcuni casi è un po’ una caricatura mia, ma alcune caratteristiche in comune sono la purezza, perché, vuoi o non vuoi Stella è pura, la semplicità per alcuni versi, le gaffe che fa e il sentirsi a volte un po’ fuori luogo, fuori posto.”

Luca Vannuccini, invece, ha confessato: “Quando ho girato avevo più cose in comune, poi nel tempo qualcosa è cambiato. Però ad oggi, in comune con Giulio, penso di avere una sensibilità e una fragilità bambinesca.”
Isabella Mottinelli, ha concluso dicendo: “Con Nina ho delle somiglianze, in realtà sono delle similitudini che sfumano verso altre cose. Sicuramente la sensibilità anche io e l’essere tanto introversa.”

Anni da Cane: i momenti più belli dal set

anni da cane cinematographe.itPassando ai momenti più belli del set, Aurora Giovinazzo ha riferito: “Sì, però purtroppo proviene da una scena che è stata tagliata, quindi non so se vale la pena raccontarla. È una scena fuori dal commissariato in cui ho percepito tante emozioni diverse, è stata una sequenza complicata, però purtroppo l’hanno eliminata.”

Luca Vannuccini ha spiegato: “Una giornata dal set che mi ha emozionato tanto si collega ad una scena dove ci troviamo e parliamo su degli scalini. Questa sequenza è presente nel teaser, quindi l’avete vista, è proprio quella scena là.”

Isabella Mottinelli ha raccontato: “Uno dei ricordi più belli del set è quando abbiamo fatto una levataccia, tipo alle 2 del mattino, per andare a filmare sul Gianicolo che è esattamente la scena riprodotta nella locandina perché è stato molto bello. In realtà non facevamo altro che andare avanti e indietro con monopattini e bicicletta, non facevamo assolutamente niente, solo questo. Però è stato bellissimo, abbiamo visto l’alba sul Gianicolo, è stato emozionante. Luca è caduto qualche volta sui sanpietrini, erano davvero infami.”

Leggi anche Roma FF16 – Anni da Cane: recensione primo film Amazon Original italiano

Articoli correlati