email abbiati - foto -

Web, tv, cinema. Hanno toccato ogni ambito della comunicazione, passando dalla piccola produzione di video tra amici, con le medesime idee e lo spirito affine, alla produzione di un film per il cinema con set e troupe al loro seguito. Sono giovani, preparati, con un nome riconoscitivo che pone già da subito la cifra stilistica e irriverente che li contraddistingue. Sono Il Terzo Segreto di Satira, un gruppo di cinque ragazzi, autori e registi, la cui esperienza è iniziata sul mondo del web e sta giungendo ora al cinema con l’uscita del loro primo lungometraggio: Si muore tutti democristiani, storia di compromessi e scelte di vita,  su cosa si è disposti a fare per il proprio lavoro a discapito della morale.

Chi sono Il Terzo Segreto di Satira?

Il Terzo Segreto di Satira vede far parte dei componenti della crew una cinquina di amici partiti da una scuola di cinema milanese che, per caratteri e temi, ha sentito di poter far coincidere i propri interessi per impegnarsi nella realizzazione di un progetto nato da principio sul web. I cinque autori degli sketch dei video – sceneggiatori anche del film Si muore tutti democristiani, in cui sono stati affiancati da Ugo Chiti – sono Pietro Belfiore, Davide Bonacina, Andrea Fadenti, Andrea Mazzarella e Davide Rossi. L’apertura del loro canale YouTube risale al 2011 ed ha saputo raggiungere ad oggi un bacino di utenza che conta gli oltre 155.000 iscritti sul loro canale (e relativa pagina Facebook), che riesce a toccare con i propri video le 12 milioni di visualizzazioni complessive.

Il Terzo Segreto di Satira: l’inizio della loro carriera e la loro comicità tagliente

Questo collettivo formato dagli intraprendenti ragazzi, che incarnano insieme sia la figura degli autori che quella dei videomakers, affronta con sfrontata ironia un determinato tipo di satira che spazia da argomenti politici ad altri sociali, tanto da guadagnarsi sia nel 2013 il Premio della Satira Forte dei Marmi – Sezione Comicità sul Web che nel 2014 il Premio Isimbardi. Un tipo di comicità tagliente che si è fatta notare a tal punto da non limitare più il proprio raggio d’azione al mondo del web, ma facendo arrivare Il Terzo Segreto di Satira fino ai canali tv del piccolo schermo.

Sono stati programmi come Ballarò, Blob e L’Aria che Tira a far girare alcuni dei video visti sul canale del gruppo, mentre altre realtà legate all’universo della televisione hanno instaurato delle vere collaborazioni con il gruppo, come Report e Piazzapulita. Ma Il Terzo Segreto di Satira ha continuato a spingersi oltre. Risale infatti al 2015 il loro Il Terzo Segreto di Satira Show, spettacolo creato mettendo insieme proiezioni ed esecuzione dal vivo di sketch, ripetuto per circa una trentina di repliche nel Nord Italia.

Un insieme coeso che ha saputo trovare il miglior modo per dare forma alle loro idee di cineasti ed autori, accompagnati nei loro lavori da volti fedeli che, prima proposti nei video, sono poi stati la scelta più adatta e sicura per dare forma ai personaggi di Si muore tutti democristiani. Ad interpretare i tre amici e soci protagonisti del film, in crisi sull’approcciarsi o meno ad un lavoro che si slega dai loro ideali, sono gli attori Walter Leonardi, Massimiliano Loizzi e Marco Ripoldi. Un film che ricalca, in maniera cinematografica, gli stilemi cari al collettivo e che, dilungandosi con i tempi del grande schermo, si è mostrato in grado di poter sfruttare con abilità i meccanismi del medium cinema.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE