Thor: Love & Thunder – chi sarà il villain del film Marvel?

L’Incantatrice potrebbe essere il nuovo cattivo da sconfiggere nel quarto capitolo del film Marvel dedicato al dio del tuono, Thor: Love & Thunder

I Marvel Studios hanno confermato che Thor: Love & Thunder uscirà al cinema nel 2021 e pensiamo che l’Incantatrice potrebbe essere perfetta per interpretare il villain. Dopo il successo travolgente di Thor: Ragnarok, Marvel non ha voluto aspettare per realizzare un quarto capitolo e il regista Taika Waititi tornerà a scrivere e a dirigere il sequel. In principio il titolo Thor: Love & Thunder ha fatto pensare a una possibile storia d’amore tra Thor e Valkyrie, visto che Chris Hemsworth e Tessa Thompson sono stati confermati per il film. Ma da allora ha iniziato ad assumere un significato ancora maggiore. L’ex amore di Thor, la scienziata Jane Foster, tornerà nella pellicola e riceverà anche lei il suo tuono quando Natalie Portman assumerà le vesti di Mighty Thor. Inoltre, Thompson ha affermato che Valkyrie cercherà la sua regina nel sequel, indicando un film che è pieno di romanticismo.

Questa tendenza ricorrente all’amore e la sua menzione nell’attuale titolo del film è la prova che sarà una parte significativa di Thor: Love & Thunder. Se questo tema è qualcosa che Waititi ha inserito nel suo secondo film del Marvel Cinematic Universe, allora c’è una grande possibilità che anche il cattivo della pellicola sia legato a esso. Si dà il caso che un cattivo di Thor degno di nota nei Marvel Comics si adatti perfettamente a questo stampo e non sia ancora stato utilizzato nell’MCU: l’Incantatrice.

Thor: Love & Thunder cinematographe.itChi è l’Incantatrice, la possibile villain di Thor: Love & Thunder

Creata da Stan Lee e Jack Kirby, l’Incantatrice ha fatto il suo debutto nella Marvel nelle pagine di Journey Into Mystery #103 nel 1964. È una splendida maga, conosciuta anche come Amora, nota percheé tenta di sedurre le sue vittime. La combinazione del suo aspetto e della sua abilità magica rende l’Incantatrice quasi irresistibile per gli uomini, siano essi mortali o immortali. Amora è stata per molto tempo un nemico di Thor nei fumetti, ma nutre anche un sincero affetto per lui in altri punti della storia Marvel. In genere, può essere vista fare squadra con Skurge l’Esecutore, che usa quando le occorre forza bruta. Recentemente ha interpretato un piccolo ruolo nella serie Mighty Thor di Jason Aaron, che è ciò che ha dato a Waititi l’idea di riportare Jane in Thor: Love & Thunder come la dea del tuono.

Con le sue abilità naturali e magiche, l’Incantatrice potrebbe rappresentare un tipo di problema completamente diverso per Thor. Invece di un cattivo che Thor può semplicemente sopraffare, la maga sarebbe in grado di lanciare un incantesimo su di lui in modo che sia fedele a lei e lei soltanto. Questo potrebbe rendere il figlio di Odino un po’ un antagonista nel film e forse renderlo persino indegno d’impugnare il Mjöllnir, portando Jane a diventare il nuovo Thor. Tuttavia, il dio del tuono potrebbe non essere l’unico a non poterle resistere. Con Valkyrie confermata essere LGBTQ, l’MCU potrebbe ampliare il fascino d’Amora e mostrare Valkyrie che si innamora di lei.

Se Thor e Valkyrie fossero entrambi potenzialmente innamorati dell’Incantatrice, Mighty Thor potrebbe restare l’unica in grado di resistere al suo fascino. Il ritorno della Portman non è previsto per un piccolo ruolo, quindi se l’Incantatrice avesse il figlio di Odino al suo fianco per parte di Thor: Love & Thunder potrebbe lasciare Jane a provare a sconfiggerlo. A seconda di come il film tenterà di raccontare la storia di Mighty Thor, è possibile che lui non sappia subito che Jane è il nuovo Thor. Quindi potrebbe essere necessario che Jane gli sveli la verità per scuoterlo dal controllo dell’Incantatrice. Anche al di là del suo fascino, quest’ultima potrebbe portare nel film più magia, un elemento che è un filo conduttore di tutta la Fase 4. Con Thor: Love & Thunder già in rapido avvicinamento, potrebbe non passare molto tempo prima di sapere chi sarà il cattivo e se questo sospetto sull’Incantatrice si rivelerà corretto o meno.

Tags: Thor

Articoli correlati