Scream 5 si farà! Cosa sappiamo sul nuovo film della saga

L'ultimo capitolo di Scream risale al 2011 e, dopo dieci anni ed una serie tv di tre stagioni, si pensa a riportare al cinema il personaggio di Ghostface.

- Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2020 11:26 - Tempo di lettura: 4 minuti

Tornando con la memoria alla seconda metà degli anni ’90, molti possono testimoniare quanto Scream abbia rappresentato una vera e propria botta di freschezza per il genere horror che in quel periodo risentiva di una generale mancanza di inventiva.

Ci ha pensato infatti Ghostface, storico protagonista della saga, a riportare al cinema tutti gli amanti del genere horror, regalando loro un serial killer inconfondibile, rimasto impresso nella mente grazie soprattutto al suo modus operandi (la classica telefonata con domande sui film horror più celebri ed i conseguenti attacchi con il pugnale) ed una maschera in stile Urlo di Munch che ancora oggi rientra tra le più usate nel periodo di Halloween.

1. Da Drew Barrymore a Patrick Dempsey: le star passate a Woodsboro

Scream - Cinematographe.it

Scream 5: in arrivo il reboot? L’annuncio di David Arquette

Nel corso degli anni abbiamo assistito alla crescita di Sidney Prescott (Neve Campbell), che nel primo capitolo del 1996 era un’adolescente, accompagnata a lungo dall’incubo di Ghostface e dal ricordo di sua madre, rimasta uccisa proprio dal serial killer mascherato.

Lei rientra tra gli eterni sopravvissuti, insieme a Linus Riley (David Arquette) e Gale Weathers (Courteney Cox). Proprio questi ultimi due, attraverso il loro carattere ed il legame che pian piano si è trasformato in un matrimonio, hanno donato al film anche quel pizzico di ironia che riusciva a spezzare la tensione tra un omicidio e l’altro. Ogni capitolo della saga, poi, spingeva gli spettatori a chiedersi, sin dalla prima scena, quali potessero essere i personaggi, in apparenza innocui, che alla fine si sarebbero rivelati dei traditori e quindi coloro che si nascondevano dietro la maschera di Ghostface.

Scream, il cui titolo originale era Scary Movie, lo stesso che è stato poi dato alla saga parodia che nel suo primo film prendeva in giro proprio  Scream, si apriva con la celebre scena di Drew Barrymore che, sola in casa, rispondeva alle telefonate di Ghostface e assisteva all’uccisione del proprio fidanzato, prima di essere a sua volta uccisa brutalmente dal killer.

Tale scelta donò alla saga horror un po’ di originalità, poiché nessuno a quei tempi si aspettava che il nome più importante del cast venisse depennato così rapidamente dalla lista dei personaggi uccisi e testimoniava come nessuno fosse davvero al sicuro rispetto agli altri. Dopo la Berrymore, moltissimi altri attori noti sono passati nel cast della saga  Liev Schreiber, Rose McGowan, Emma Roberts, Tori Spelling, Sarah Michelle Gellar, Hayden Panettiere, Portia de Rossi, Adam Brody, Patrick Dempsey e Carrie Fisher.

2. Scream 5, la prima volta al cinema senza Wes Craven

Sin dal primo Scream, la regia venne affidata a Wes Craven (già scrittore e regista di Nightmare – Dal profondo della notte), morto poi nel 2015. Anche per questo motivo ci si chiede se abbia senso dar vita ad un nuovo capitolo della saga senza quello che per anni ne è stato colonna portante. Scream ha ispirato anche diversi film come Urban Legend e So cosa hai fatto ed ha dato vita a diversi sequel, fino all’ultimo del 2011. Anche una serie tv ha deciso di raccontare le vicende di Ghostface, attraverso tre stagioni trasmesse su VH1 fino allo scorso anno. Un quarto ciclo di episodi sembra improbabile e questo potrebbe spalancare le porte ad un quinto sequel cinematografico.

Quando nel 2011 uscì Scream 4, sia Wes Craven che lo sceneggiatore Kevin Williamson confermarono che se il film avesse avuto successo, ci sarebbero stati anche i capitoli 5 e 6.  Ma durante la lavorazione ci furono diversi problemi con The Weinstein Company e Williamson lasciò anche produzione per concentrarsi sulla sua serie tv, The Vampire Diaries. Dopodiché non si è più parlato dei due ipotetici sequel e degli sviluppi della storia relativa ai sopravvissuti Sidney, Gale e Linus: insomma, sia Craven che Williamson non sembravano più convinti riguardo ad un nuovo Scream.

3. Scelti i registi del film. Chi ci sarà del cast originale in Scream 5?

La storica attrice protagonista della saga, Neve Campbell, si è detta però perplessa riguardo un nuovo capitolo senza Wes Craven, definendo una sfida l’idea di lavorare con un regista diverso. Non si hanno invece ancora notizie sulle intenzioni degli altri due protagonisti, Courteney Cox e David Arquette, anche se quest’ultimo nel 2018 aveva aperto ad un suo possibile ritorno.

Negli ultimi mesi si è però acceso uno spiraglio di luce riguardo la produzione di Scream 5, con Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett (Finché morte non ci separi) divenuti i maggiori indiziati per occuparsi della regia del film. Ad oggi non si sa bene se si tratterà di un altro sequel o di una storia completamente nuova ma è pressoché certo che, per la prima volta dal 1996 ad oggi, Kevin Williamson non si occuperà della sceneggiatura ma rivestirà un ruolo da produttore esecutivo.

4. Scream 5: uscita, trama e trailer

Stando ai rumors delle scorse settimane, la produzione di Scream 5 sarebbe dovuta partire nel mese di maggio ma, considerata l’emergenza sanitaria che sta paralizzando le lavorazioni cinematografiche internazionali, tutto rimane in sospeso. Questa voce fa comunque ben sperare riguardo all’uscita del film programmabile già per il 2021, a distanza di 25 anni precisi dal primo capitolo della saga, e dunque ad un rilascio delle prime immagini già entro la fine di quest’anno. Per quanto riguarda la trama, invece, al centro di tutto dovrebbe esserci una donna che torna nella sua città per indagare su una serie di misteriosi omicidi. Insomma, una story-line molto coerente con quelle che hanno caratterizzato finora i vari film di Scream. Infine, non è escluso che il film abbia un titolo tutto nuovo, proprio per testimoniare l’inizio di una nuova era per Ghostface e quindi la realizzazione di un vero e proprio reboot e non di un semplice sequel.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO