Pearl Harbor - Cinematographe.it

Pearl Harbor è un film drammatico del 2001 diretto da Michael Bay, prodotto da Bay e Jerry Bruckheimer e scritto da Randall Wallace. È interpretato da Ben Affleck, Kate Beckinsale, Josh Hartnett, Cuba Gooding Jr., Tom Sizemore, Jon Voight, Colm Feore e Alec Baldwin. La pellicola è stata un grande successo al botteghino, guadagnando 59 milioni di dollari nel suo weekend di apertura e, alla fine, quasi 450 milioni di dollari in tutto il mondo, ma ha ricevuto recensioni generalmente negative da parte della critica, per via di diverse inesattezze storiche. È stato nominato per quattro Oscar, vincendo nella categoria di Miglior montaggio sonoro.

Pearl Harbor: La trama del film

Pearl Harbor - Cinematographe.it

Pearl Harbor è una classica storia d’amore ambientata durante una guerra che complica tutto. Tutto inizia quando gli amici d’infanzia Rafe e Danny, diventano piloti dell’esercito Air Corps e incontrano Evelyn, un’infermiera della Marina. Rafe si innamora perdutamente. Durante la guerra, Rafe viene creduto morto, e tra Danny e Evelyn, scoppia la passione…

Pearl Harbor: alcune curiosità

Pearl Harbor - Cinematographe.it

Un Kolossal da molti criticato soprattuto per le tante inesattezze cronologiche, giustificate dallo stesso Bay per rendere più esaltante la pellicola. Ad ogni modo, come ogni grande produzione hollywoodiana che si rispetti, sono tante le curiosità che ruotano intorno alla sua produzione.

La scena che mostra gli aerei giapponesi che attaccano un ospedale ha causato un grande clamore, sia in Giappone che tra i veterani di Pearl Harbor, perché tutto quello che si vede in quella scena, in realtà non è mai successo. I piloti giapponesi avevano l’ordine severo di non attaccare obiettivi civili. Il regista Michael Bay ha in seguito dichiarato di aver aggiunto la scena per rendere l’attacco più barbaro.

Durante le riprese della scena in cui Rafe (Ben Affleck) e Danny (Josh Hartnett) riescono a scendere da terra durante l’attacco, uno dei veri aerei ha tagliato una palma e si è schiantato. Il pilota era stordito, ma a parte un dito rotto, è rimasto miracolosamente illeso.

I due Warhawk P-40 Curtiss, pilotati nel film sono autentici aerei della Seconda Guerra Mondiale, e furono prestati dal Warhawk Air Museum di Nampa, nell’Idaho.

Il personaggio interpretato da Cuba Gooding, Jr., Doris “Dorie” Miller, è stato il primo afroamericano a ricevere la Croce della Marina. Successivamente è stato assegnato alla compagnia di scorta Liscome Bay. Fu segnalato disperso in azione nel novembre 1943, quando fu silurato durante la battaglia dell’isola di Makin.

Per le scene del decollo degli aerei giapponesi, fu usata una portaerei americana. Secondo Michael Bay, questo ha offeso molto alcuni dei sopravvissuti a Pearl Harbor, che lo hanno ritenuto un modo per disonorare i Caduti.

Secondo alcuni calcoli, la quantità totale di denaro speso per la produzione e la promozione della pellicola stessa equivaleva approssimativamente alla quantità di danni causati dall’attacco effettivo.

Il nonno di Ben Affleck ha rifiutato di vedere il film, spiegando che non era interessato a rivivere la guerra in alcun modo.

Nelle riprese durante il Doolittle Raid, sembra che gli attori stiano effettivamente pilotando gli aerei, e in realtà è stato così. Per queste scene, non è stato utilizzato alcun CG. Alec Baldwin, Josh Hartnett e Ben Affleck ricevettero tutti un addestramento di volo di base.

Pearl Harbor ha guadagnato un posto nel “Guinness dei primati” per il film con il maggior numero di esplosivi utilizzati.

Mentre cercavano location per il film, i produttori hanno scoperto che la città moderna che assomigliava di più a Tokyo nel 1942 era Gary, Indiana. Una squadra ha fotografato quella città dall’aria e ha integrato il filmato risultante nel film. Durante la rappresentazione del raid di Doolittle sui bombardamenti su Tokyo, gli aerei stanno effettivamente bombardando Gary, Indiana.

In una certa misura, il personaggio di Rafe McCawley (Ben Affleck) è ispirato al vero pilota da combattimento Joe Foss. Il discorso di McCawley sull’aereo fu preso quasi alla lettera da una conversazione che Michael Bay ebbe con Foss.

Durante il briefing del Doolittle Raid, i nomi dei piloti sono elencati sulla lavagna, incluso “Lawson”. Ted Lawson ha pilotato la Doolittle Raid e ha scritto il libro “Trenta secondi su Tokyo”, realizzato nel film (Missione segreta (1944)) con Van Johnson nel ruolo di Lawson.

Due dei consulenti dell’infermiera per questo film erano di stanza a Pearl Harbor durante l’attacco effettivo; uno nell’esercito e l’altro nella marina. Sara Entrikin fu assegnata alla clinica di Hickham e Helen Entrikin alla Naval Clinic di Pearl. Entrambi sono stati invitati per l’anteprima alle Hawaii. Durante la riunione dei cinquant’anni, furono gli unici gemelli sopravvissuti e furono ampiamente intervistati da CNN, ABC, CBS.

Jon Voight si considera un esperto di Franklin D. Roosevelt, per questo motivo ha presentato una petizione a Michael Bay per interpretarlo nel ruolo.

La prima scena del film che è stata girato, è stata l’incontro di boxe che coinvolge Dorie Miller (Cuba Gooding, Jr.), seguita da l’introduzione dell’ammiraglio Kimmel (Colm Feore). In questa scena, tutti i marinai sullo sfondo sono veri marinai in uniforme. Hanno anche partecipato agli extra nella scena dell’incontro di boxe.

Alec Baldwin ha trascorso del tempo in simulatori di volo a Fort Rucker, in Alabama, per prepararsi al suo ruolo, oltre a frequentare il Boot Camp degli ufficiali e imparare a comandare una squadra di uomini sul campo.

Durante le riprese si sono verificate solo cinque ferite: una caviglia rotta, una caviglia slogata, una clavicola rotta, una ferita alla testa e un dito rotto subito da un pilota acrobatico che si è schiantato sul suo aereo dopo che l’ala ha tagliato una palma.

Inizialmente i produttori speravano di riunire Matt Damon, Ben Affleck e Gwyneth Paltrow insieme nei ruoli principali. Tuttavia, Damon e Paltrow non hanno potuto impegnarsi nel film a causa di precedenti impegni cinematografici.

Le riprese sono state completate in 109 giorni. Nel corso delle riprese, sono stati utilizzati 3.906 allestimenti, circa 39 allestimenti al giorno. Sono state girate oltre 300 ore di materiale, con oltre 3.000 membri del cast.

Michael Bay, che ha iniziato a dirigere video musicali, ha anche diretto il video musicale di “There YOU Be” di Faith Hill, dalla colonna sonora di questo film.

Charlize Theron ha rifiutato la parte della protagonista femminile, per recitare in Sweet November – Dolce novembre (2001).

Il cast del film comprende tre vincitori dell’Oscar: Ben Affleck, Cuba Gooding, Jr. e Jon Voight; e cinque nomination agli Oscar: Dan Aykroyd, Alec Baldwin, Mako, Peter Firth e Michael Shannon.

Per ironia della sorte Ben Affleck, che interpreta un pilota, nella vita reale ha paura di volare.

Kevin Costner ha rifiutato il ruolo del colonnello James Doolittle.

Kate Beckinsale ha affermato che le sue scene romantiche con Ben Affleck sono state girate tardi nella produzione, il che ha reso difficile baciarlo sulle labbra senza ridere, dal momento che i due erano diventati amici durante le riprese. Affleck concordò sul fatto che fosse imbarazzante, come a baciare una sorella.

Questo è il secondo che Ben Affleck e William Fincther hanno fatto con Michael Bay, il primo è stato Armageddon (1998).

Ben Affleck e Michael Shannon appaiono entrambi nell’Universo esteso della DC rispettivamente come Batman e Generale Zod.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto