Midsommar – Il Villaggio dei Dannati è il nuovo lavoro di Ari Aster, il regista di Hereditary – Le Radici del Male, film arrivato lo scorso anno e divenuto presto un vero caso cinematografico.

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati: il full trailer del film di Ari Aster

La nuova pellicola di Aster, Midsommar – Il Villaggio dei Dannati è una pellicola che, come spesso accade nelle pellicole horror, sembra iniziare nel migliore dei modi per i protagonisti: una bella vacanza in Europa, in Svezia, un villaggio piccolo e accogliente con gente amichevole che ama la natura e i fiori, la natura incontaminata e… qualcosa che attende i poveri turisti malcapitati nell’ombra. Qualcosa che i ragazzi non sospettano nemmeno: saranno le vittime designate di un gruppo di persone facenti parte di una macabra setta. Ma andiamo ad analizzare più in dettaglio il trailer.

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati: ecco cosa abbiamo capito analizzando il trailer del nuovo horror di Ari Aster

Le prime immagini ci mostrano la natura incontaminata e i protagonisti, Christian e Dani, che credono di stare per intraprendere una bella avventura – una vacanza  – in mezzo ai boschi del Nord Europa. I ragazzi come ci spiega la sinossi, vanno a trovare degli amici che li hanno invitati per l’estate a stare nel loro villaggio natale perché c’è il famoso festival estivo – molto famoso – che si tiene a Hälsingland. Tutto sembra straordinariamente bello: le persone vivono in armonia, ci sono fiori ovunque, la gente è allegra, balla, canta ed è estremamente accogliente. Forse troppo accogliente.

Tuttavia, andando avanti con il video vediamo che ciò che circonda i vacanzieri potrebbe non essere benevolo come invece pensano i ragazzi. Pian, piano si inizia a capire che c’è qualcosa di macabro, di estremamente raccapricciante che potrebbe mettere in serio pericolo le esistenze dei poveri malcapitati. Ari Aster ci ha già abituati ai climax che arrivano lentamente in Hereditary – Le Radici del Male e siamo certi che anche in quest’occasione, prima di capire esattamente a cosa ci troviamo di fronte, dovremo aspettare lo svolgimento della maggior parte della pellicola.

Il regista è anche piuttosto abile a mischiare le carte per non far comprendere allo spettatore cosa andrà a vedere. Una delle scene più raccapriccianti di questo trailer – oltre all’orso sventrato – è il volto di una ragazza bionda, che sembra deformato da chissà cosa. Potrebbe trattarsi della minaccia principale che andranno ad affrontare i protagonisti? Non lo sappiamo, ma l’immagine di questo volto è davvero molto forte e nonostante possa sembrare una persona con forti malformazioni facciali, l’estate, i fiori e tutto l’ambiente circostante potrebbero benissimo indicare una persona che è stata colpita da uno sciame di api e ne mostra i segni. Anche questo potrebbe essere il caso e se lo fosse, in effetti, svierebbe completamente l’attenzione dello spettatore verso quel che invece lo aspetta alla fine. Come in Hereditary – Le Radici del Male, quando eravamo un po’ tutti convinti che la protagonista principale della pellicola sarebbe stata la ragazzina strana, la figlia minore…

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati: volti deturpati e abiti bianchi

Ma c’è un’altra cosa che cattura l’attenzione guardando questo trailer di Midsommar – Il Villaggio dei Dannati ed è il fatto che le persone che vivono nel paesino sono tutte vestite di bianco. Praticamente sempre. Se non è indicativo questo del fatto che si tratta di qualcosa di strano non sappiamo proprio cos’altro potrebbe gridare “scappate” ai protagonisti. Forse la strana ed inquietante tenda indiana gialla che si vede spesso nei fotogrammi? Oppure le inquietanti iscrizioni murarie che mostrano gente impiccata e bestie preistoriche? Ma ovviamente è un horror e fino a quando non si troveranno a due centimetri dal pericolo siamo certi che i nostri poveri fidanzati malcapitati non si renderanno conto di stare per – forse – finire in pentola (perché potrebbe anche succedere!).

Il nuovo e inquietante horror di Ari Aster arriva al cinema in Italia a partire dal prossimo 25 luglio. Tutti pronti a trascorrere una tranquilla estate nella ridente Svezia?

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto