Chi è Liu Yifei: biografia, carriera e curiosità della nuova Mulan

Chi è Liu Yifei, l'attrice cinese che interpreta Mulan nel nuovo live action Disney? Ecco tutto quello che dovete sapere sulla sua vita privata, hobby e carriera

- Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2020 12:42 - Tempo di lettura: 3 minuti

Liu Yifei è la giovane attrice di origini cinesi che è stata scelta per interpretare Mulan nel live-action del celebre classico Disney, diretto dalla regista Niki Caro. L’attrice non è nuova del genere Wuxia, ispirato ai racconti cinesi legati alle arti marziali e sembra essere perfetta per il ruolo. La stessa regista nella nostra intervista video ha parlato dell’attrice spiegandone i motivi per cui è stata scelta. A suo parere Liu Yifei è una vera guerriera!

L’attrice è molto conosciuta in Cina e ha una carriera ben avviata anche negli Stati Uniti, ma andiamo a scoprire tutto ciò che ci è dato sapere sul suo conto, dalla carriera alla vita privata.

1. Dov’è nata Liu Yifei?

Mulan (2020): scopri qui cosa abbiamo visto nel footage in anteprima

Nata con il nome di An Feng a Wuhan il 25 agosto 1987, è figlia di un professore universitario e di una ballerina. Quando i suoi genitori hanno divorziato è andata a vivere con sua madre e ha assunto il nome di Liu Ximeizi. È il momento in cui inizia a studiare danza e pianoforte, e ha continuato a coltivare queste passioni negli Stati Uniti dove si è trasferita con sua madre nel 1998. Liu è rimasta a New York per quattro anni e ha imparato molto bene la lingua inglese, oltre ad aver ottenuto la cittadinanza americana. Qui ha anche dato il via alla sua carriera da modella.

2. Liu Yifei e la recitazione

mulan, cinematographe.it

Nel 2002, la ragazza è tornata in Cina per diventare un’attrice: qui ha adottato lo pseudonimo Liu Yifei, con il quale è diventata famosa. A 15 anni ha cominciato a frequentare la Performance Institute of Beijing Film Academy. Il suo esordio è avvenuto con la serie tv Tian long ba bu e ben presto è passata al cinema.

Ben presto è diventata famosa anche negli Stati Uniti dove ha partecipato ai film del 2008 L’impero proibito e Outcast – L’ultimo templare del 2014, insieme a Nicolas Cage. Nel 2018 la Disney ha annunciato che Liu Yifei, tra altre mille concorrenti, è stata scelta per interpretare Mulan nel nuovo remake del grande classico.

Niki Caro parla di Mulan (2020): ecco perché Liu Yifei è una forza! [VIDEO]

3. Liu Yifei, film e programmi TV

La sua carriera di attrice l’ha resa molto famosa in Cina dove, dal 2003, ha cominciato a recitare per sitcom e serie TV. L’esordio avviene nella serie Jin fen shi jia. È il debutto sul grande schermo però che la rende molto conosciuta nella sua terra di origine. Tra i suoi film più noti, oltre ai già citati, ci sono Love in Disguise (Lian ai tong gao) di Leehom Wang, A Chinese Ghost Story (Sien nui yau wan) di Wilson Yip, White Vengeance (Hong Men Yan) di Daniel Lee, The Four 1 e 2 (Si da ming bu I II)  di Gordon Chan e Janet Chun e The Assassins (Tong que tai) di Zhao Linshan.

4. La vita privata Liu Yifei

liu yifei mulan cinematographe.it

L’attrice è molto riservata circa la sua vita privata. Si sa però che nel 2018 ha concluso una relazione con il collega Song Seung Hun. I due si erano conosciuti nel 2015 sul set del film The Third Way of love.

5. Quali sono gli hobby di Liu Yifei?

Oltre a saper cantare e suonare il pianoforte, è brava nelle arti marziali e proprio questa sua abilità, oltre al saper parlare benissimo inglese, è stato ciò che le ha permesso di essere scelta per interpretare Mulan. In passato ha inciso due album e ha cantato la sigla di un famoso cartone animato giapponese. Ama gli animali, in particolar modo i gatti tanto da essere arrivata possederne ben trenta!

6. Liu Yifei e i social media

View this post on Instagram

March 27. ‪#Mulan

A post shared by Liu Yifei (@yifei_cc) on

Liu Yifei non sembra sia una social addicted. Entrambe le sue pagine Facebook e Instagram non sono aggiornate quotidianamente. La sua vita privata infatti è messa poco in luce. Quello che emerge però è la passione per il suo lavoro, come mostrano i vari post dedicati al suo ruolo in Mulan.

7. Liu Yifei e la polizia di Hong Kong

Il tag #BoycottMulan si è diffuso sui social in seguito a un pensiero espresso dall’attrice circa le violente repressioni della polizia di Hong Kong. Le proteste in favore della democrazia durano da mesi e non accennano a placarsi e Liu ha usato la piattaforma social cinese Weibo per dichiarare il suo supporto alla polizia di Hong Kong, generando così la rabbia dei manifestanti. L’uso della violenza da parte della polizia di Hong Kong è stato condannato anche da Amnesty International perché la polizia è stata anche accusata di aver infiltrato degli agenti tra i manifestanti per effettuare violenti arresti.

 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO