Halloween 2015 – il brivido della paura in 17 film (horror e non)

Il gelo è sulla zucca, un brivido è nell’aria, e un serial killer squilibrato con una maschera inquietante si aggira per i nostri incubi. Sì giusto; è la notte di Halloween 2015 – e dopo questa classifica dei 17 migliori film horror e non, vi lasciamo tra un dolcetto e uno scherzetto per una serata da brivido in compagnia dei vostri peggiori incubi.

Dopo numerosi dibattiti e controverse discussioni ecco la lista definitiva dei 17 migliori film horror da gustare nella notte più terrificante dell’anno. Abbiamo cercato di non includere i soliti “capolavori” in modo da poter dare spazio anche a qualche film emergente evitando una ridondante ripetitività:

17. Martyrs (2008) Diretto da Pascal Laugier

Halloween 2015

La pellicola straziante di Pascal Laugier inizia con una semplice invasione di una casa prima di prendere un forte e scostante angolo di orrore esistenziale veicolato attraverso quello che alcuni potrebbero grossolanamente liquidare come “torture porn”. Martyrs offre una tragica storia di amicizia e di devozione, di una vittima tormentata dal suo passato traumatico, Laugier spiega quanto possa influire nel contesto sociale un trauma esistenziale come quello della protagonista.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

16. Attack the Block – Invasione Aliena (2011) Diretto da Joe Cornish

Halloween 2015

Anche se potrebbe esser classificato come un film di fantascienza, il debutto alla regia di Joe Cornish ha spaventato di più della maggior parte dei veri film horror. Un sacco di importanza appartiene alla progettazione dei mostruosi alieni del film, che scendono in un quartiere popolare britannico durante la Guy Fawkes Night. In un mondo di imbrogli infiniti, come HR Giger e i suoi xenomorfi, le creature della Cornovaglia sono resi piacevolmente accattivanti; con una pelliccia nera, artigli enormi e file e file di denti affilati come rasoi e bioluminescenti: sembrano la personificazione della voracità. Nessuno potrebbe sopravvivere ad un così intenso attacco alieno!

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

15. You’re Next (2011) Diretto da Adam Wingard

Halloween 2015

Alcuni hanno scritto erroneamente che questo film è un ripoff di The Strangers, ma ciò che separa il film di Adam Wingard dalla concorrenza è il suo sorprendente senso dell’umorismo. You’re Next è uno dei quattro film (insieme a The Possession, Le origini del male e Non aprite quella porta 3D ) da cui sono tratti gli effetti speciali previsti dall’applicazione HorrorGram per iPhone, distribuita proprio dalla Lionsgate.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

14. Paranormal Activity (2007) Diretto da Oren Peli

Halloween 2015

Il bilancio riportato dal regista Oren Peli per il suo Paranormal Activity era solo $ 15,000; l’intero film è stato girato in una sola settimana. Alla fine, il film ha incassato quasi $ 200.000.000 in tutto il mondo e ha generato quattro sequel (in aumento). Sulla carta, Paranormal Activity appare incredibilmente noioso; una raccolta di “found footage” di una coppia che sta cercando di capire se la loro nuova casa è infestata, girato per lo più di notte, mentre dormono. Quasi nulla di soprannaturale o appartenente allo stereotipo spaventoso viene registrato dalla macchina da presa; ci sono sezioni ripetute dove le ore passano inquadrando Katie (Katie Featherston) e Micah (Micah Sloat) nel loro letto. Ma la genialità nel film sta tutta nel mostrare la loro vulnerabilità nella fase REM del sonno. Consigliato per la notte di Halloween 2015!

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

13. The Strangers (2008) Diretto da Bryan Bertino

Halloween 2015

Film che carburano molto lentamente di solito non vale la pena vederli, ma The Strangers, che ha colpito il pubblico nei cinema quasi un anno dopo la sua data di uscita originale, ha dimostrato di essere l’eccezione.È stato anche un successo a sorpresa, incassando $ 52000000 con un budget $ 10000000 durante la parte più attiva della stagione estiva. Questo è quasi inaudito per un film horror vietato ai minori, ma il pubblico non ha potuto resistere e doveva scoprire cosa è successo a Liv Tyler, mentre un assassino mascherato silenziosamente vagava per la casa. Un film davvero impressionante per contenuti e violenza.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

12. Inside (2007) Diretto da Alexandre Bustillo and Julien Maury

halloween 2015

Pochi film horror moderni offrono tanta suspense come Inside di Bustillo e Maury, lasciando che il pubblico respiri raramente e che l’elemento dell’invasione della casa sia percepito come un vero e proprio dramma personale. Le raffiche occasionali r sorprendenti di violenza possono essere troppo sconvolgenti per alcuni, ma una volta che si conosce la ragione di tutto ciò che sta accadendo, si potrebbe anche trovare giustificato.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

11. 28 giorni dopo… (2002) Diretto da Danny Boyle

halloween 2015

Appena abbiamo sentito la parola zombie abbiamo subito pensato ad Halloween. Questo genere horror è entrato a far parte del cinema negli anni ’60 e ’70 con classici come La notte dei morti viventi e Dawn of the Dead – L’alba dei morti viventi, e ha avuto una rinascita nel 2000 con The Walking Dead. Ma del film di Danny Boyle 28 giorni dopo … rimane una delle migliori pellicole zombie degli ultimi anni per il terrore e il pathos che genera. Svegliarsi dal coma e trovare l’intera città deserta è abbastanza terrificante, ma poi dover combattere zombie infetti per sopravvivere è ancora più straziante. Boyle ha catturato la paura in una piccola ma efficace scala, senza aver bisogno di ambientare il suo film in un disastro epico o in un futuro apocalittico come Io sono leggenda e World War Z. Ma oltre ad essere un film di zombie, 28 giorni dopo … è un cruento, adrenalinico thriller che rimane uno dei migliori di Boyle.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

10. Il cigno nero – Black Swan (2010) Diretto da Darren Aronofsky

halloween 2015

Il cigno nero di Darren Aronofsky trova il terrore nella repressione e lo sviluppo arrestato della femminilità, con la storia della donna di porcellana perfetta Nina Natalie Portman, una ballerina che ottiene il duplice ruolo del cigno bianco e nero in una rivisitazione oscura del Lago dei Cigni. Il balletto offre una tela ideale per l’horror psicologico di Aronofsky – è un’arte che richiede quasi raccapriccianti livelli di dedizione e da qui l’orrore si estende per lo stato mentale di Nina ritrovandosi tormentata da una doppia identità oscura che possiede tutto ciò che le manca. Il film di Aronofsky è un’esplorazione snervante dell’identità sessuale e dell’autocontrollo e non c’è niente di più terrificante di un perfezionista come Nina.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

9. Se7en (1995) Diretto da David Fincher

halloween 2015

È scioccante rendersi conto che Se7en è uscito 20 anni fa. Il film, senza dubbio migliore di David Fincher, regge meglio l’invecchiamento di molti anni rispetto a thriller dello stesso periodo. Non importa quante volte avete l’avete visto, Se7en può non apparire su molte liste di film horror tradizionali, ma è la realtà della violenza del film, fisica e psicologica, che lo rende un incubo così palpabile. I sette peccati capitali non sono semplicemente tracciati come punti per giustificare il gore del film; simboleggiano le profondità orribili del male della mente umana.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

8. The Ring (2002) Diretto da Gore Verbinski

halloween 2015

È una delle esperienze più spaventose vedere The Ring … magari su un VHS. In un cinema, o oggi su un supporto digitale, il remake di Gore Verbinski del popolare J-horror di Hideo Nakata, è ancora una esperienza agghiacciante. Ma su VHS, è qualcosa di speciale. L’intera premessa di una videocassetta che ha ucciso chi l’ha guardata entro sette giorni ha dato un ulteriore livello di paura in tutta la faccenda, in particolare nella sequenza in cui Verbinski mostra esattamente che cosa è maledetto su quella cassetta e ci si rende conto che si sta facendo qualcosa che andrebbe esplicitamente evitato. Consigliato per la notte di Halloween 2015.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

7. The House of the Devil (2009) Diretto da Ti West

halloween 2015

Nessuno ha fatto meglio di Ti West, il cui film The House of the Devil è un capolavoro di stile e di humor. La trama familiare (una babysitter prende il lavoro sbagliato e le cose vanno terribilmente storte) è solo lo scheletro su cui pende un’atmosfera viziosa. Questo film evoca la minaccia e incornicia perfettamente il terrore, anche se ci vuole del tempo per arrivare al caos del terzo atto.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

6. [REC] (2007) Diretto da Jaume Balagueró and Paco Plaza

halloween 2015

Il film spagnolo del 2007 [REC] è stato il culmine del found-footage dell’orrore nel cinema. Mentre il sottogenere è diventato rapidamente un espediente dopo Cloverfield e Paranormal Activity, [REC] è riuscito a trasformare la fotocamera in un personaggio così come l’unico punto di vista del pubblico per gli eventi frenetici che accadono in un complesso di appartamenti infettato da un virus. Il film realizzato con immagini traballanti riesce a creare ansia e una sensazione di documentario, gettando il pubblico verso l’ignoto con l’impostazione notturno della videocamera. Che l’incubo abbia inizio.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

5. Il silenzio degli innocenti (1991) Diretto da Jonathan Demme

halloween 2015

Se vi è stato chiesto il nome del più spaventoso assassino immaginario nella storia del cinema, alcuni personaggi sarebbero sicuramente venuti dopo in mente. Prima ovviamente andrebbe citato Hannibal Lecter. Anthony Hopkins – definito il cattivo numero 1 dall’American Film Institute – veste i panni di uno dei personaggi più inquietanti mai creati sul grande schermo, ma la sua precisione e brillantezza lo rendono uno degli assassini su schermo più ammirevoli. La sua calma e raffinatezza erano il contrasto ideale per i suoi crimini orribili ed è ciò che ha reso le sue conversazioni con Jodie Foster (Clarice Starling) ancora più agghiaccianti. Un thriller impeccabile lavorato e girato splendidamente , il film di Jonathan Demme crea un’aria infinita di pericolo.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

4. Scream (1996) Diretto da Wes Craven

halloween 2015

I migliori film horror spesso trovano il modo di abbracciare non solo i topoi tradizionali del genere, ma spesso creano una marca indelebile nella storia del cinema. Questo è esattamente ciò che ha fatto Wes Craven con Scream, sollevando il film slasher classico con un’inaspettata e tagliente torsione sui suoi predecessori. Craven ha ridefinito lo slasher e così facendo ha prodotto un classico dell’orrore definitivo. Consigliato per la notte di Halloween 2015!

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

3. The Conjuring – L’Evocazione (2013) Diretto da James Wan

Halloween 2015

Con Insidious, il regista James Wan ha dimostrato di poter creare l’equivalente cinematografico di un luna park di macabra paura, assemblando paura, jump scare e una leggera dose di umorismo. Con L’Evocazione, ha perfezionato il tutto. Questo film non è solo paura: è classe pura. È un film da vedere e rivedere, esempio che con una buona idea e uno stile/omaggio che vira ai film horror che hanno fatto storia, si può costruire un prodotto di intrattenimento degno del nome che porta. Se siete amanti dei film che trattano fenomeni di poltergeist, antiche maledizioni, case infestate e indagatori del paranormale questa pellicola fa sicuramente al caso vostro, ma anche per lo spettatore che storce il naso facilmente che “ha già visto tutto”, The Conjuring può regalare ugualmente 112 minuti di intrattenimento senza spremere troppo le meningi.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

2. Babadook (2014) Diretto da Jennifer Kent

Halloween 2015

I migliori film di genere utilizzano le loro paure e scosse per abbattere le nostre difese, per arrivare sotto la nostra pelle nel modo più viscerale possibile indagando sulle idee che possono altrimenti essere difficili da affrontare. Babadook è un film sul dolore e il dolore della malattia mentale e come si impara a far fronte a queste avversità. Tratta di come una famiglia guarisce e di come questo processo di guarigione possa essere difficile. Si tratta anche di un libro del male per bambini che scatena un mostro terrificante che si nutre delle paure degli innocenti. Ultima vittima della creatura è una vedova in lutto, interpretata dalla notevole Essie Davis in una performance che ha bisogno di essere vista per essere creduti. Questo è un film molto spaventoso. Ancora più importante, è un film molto spaventoso che ha qualcosa da dire al pubblico.

[divider style=”normal” top=”20″ bottom=”20″]

1. The Blair Witch Project (1999) Diretto da Daniel Myrick and Eduardo Sánchez

halloween 2015

Chiunque può fare un film found-footage, come le decine di cattivi registi che hanno cercato di produrre imitazioni di Blair Witch Project nel corso degli ultimi 15 anni. Ma anche se ha lanciato un nuovo sottogenere, nessuno ha ancora duplicato il terrore e la bellezza del rozzo e originale Blair Witch. Le persone che hanno avuto la fortuna di vederlo si sono rese conto di come questo film possa di fatto essere accreditato come uno dei più terrificanti di sempre. Consigliato più che mai per la notte di Halloween 2015!

Ultime notizie

Jensen Ackles: la star di The Boys parla del suo progetto “segreto” con la DC

Jensen Ackles, star indiscussa di Supernatural e della nuova stagione di The Boys, parla del suo segretissimo progetto con...

Articoli correlati