Encanto: chi sono i doppiatori italiani? Guida ai personaggi del film Disney

La famiglia è sempre stata il cuore dell’animazione a firma Disney, un perno narrativo ed emotivo cui ancorare la dimensione fiabesca e favolistica delle storie raccontate, per meglio bilanciare stravaganza e realismo. Certo è che Encanto, regia di Jared Bush e Byron Howard, co-regia di Charise Castro Smith, nelle sale italiane impazza dal 24 novembre 2021, porta questo discorso a tutto un altro livello. Una famiglia come i Madrigal non si era mai vista. Così tanti personaggi, così tanti caratteri, così tante possibilità narrative. Tre generazioni a confronto, per un racconto decisamente al femminile.

Encanto è la storia della famiglia Madrigal, un clan di simpatici colombiani cui sono stati donati curiosi poteri magici. Tutti i Madrigal hanno poteri, tranne la povera Mirabel. La ragazza non la prende bene, in realtà sarà proprio la sua forza di carattere a rimettere a posto le cose, quando la situazione volgerà al peggio per i Madrigal. Di seguito, una breve guida al cast dei più importanti personaggi di Encanto, arricchita da uno sguardo alle voci del doppiaggio italiano. Buona lettura!

I personaggi di Encanto: Mirabel Madrigal

Encanto cinematographe.it

Leggi anche Encanto: recensione del film d’animazione Disney

Mirabel è la protagonista di Encanto, gli occhi e il cuore del film, il personaggio cui viene affidato il compito di accompagnare lo spettatore lungo il corso della storia e non lasciarlo mai. L’unico membro del clan Madrigal sprovvisto di poteri magici, non la prende niente bene, Mirabel resta comunque la più affidabile, coraggiosa e decisa della famiglia. Una gran forza d’animo, un’empatia naturale con chiunque, spetterà alla ragazza darsi da fare per salvare la famiglia e la cittadina di Encanto dalla minaccia della fine della magia. La voce originale di Mirabel è di Stephanie Beatriz, nota al pubbblico per il suo percorso nella serie americana Brooklin Nine-Nine. Nel doppiaggio italiano Mirabel parla con la voce di Margherita De Risi.

I personaggi di Encanto: Bruno Madrigal

Encanto cinematographe.it

Ok, non si dovrebbe parlare di Bruno, lo dice anche la canzone, ma al diavolo la canzone, giusto? In scena per pochi minuti, il confronto con il resto del clan Madrigal è impietoso, Bruno è comunque uno dei personaggi più importanti di Encanto. La sua assenza è piuttosto eloquente. Lo zio materno di Mirabel, a lui il dono più ingrato. Prevede il futuro, e nessuno gli vuole star vicino perché finisce sempre per fare la figura del menagramo. Scompare misteriosamente dopo la più controversa delle sue visioni, che in un modo o nell’altro ha a che fare con Mirabel…

Luca Zingaretti Cinematographe.it

La voce originale di Bruno è quella dell’attore colombiano naturalizzato statunitense John Leguizamo (Moulin Rouge!). La voce italiana è niente meno che quella di Luca Zingaretti, il popolarissimo attore e regista romano, noto al grande pubblico per la sua interpretazione di Salvo Montalbano nella serie Il Commissario Montalbano.

I personaggi di Encanto: Isabela Madrigal

Encanto cinematographe.it

Con Isabela entra in scena una delle tematiche più sentite e attuali di Encanto. La ragazza è la sorella di Mirabel, con cui condivide un rapporto incendiario. La figlia perfetta, mai un capello fuori posto, l’esempio da ammirare e guardare sempre con rispetto e ammirazione, ma sempre a una certa distanza. Il suo dono consiste nel far sbocciare fiori ovunque, e la sua vita apparentemente sembra perfetta. Sembra, perché Isabela avrà modo di confessare il suo sentirsi in trappola in questo ruolo di illusoria perfezione, sempre al centro dell’ammirazione generale, oppressa da aspettative insostenibili. Un problema molto femminile e molto contemporaneo.

Diana Del Bufalo - cinematographe.it

La voce americana di Isabela è quella di Diane Guerrero, era nel cast della serie Orange is the new black. In Italia la voce di Isabela è quella dell’attrice, cantante e conduttrice Diana Del Bufalo.

I personaggi di Encanto: Camilo Madrigal

Encanto cinematographe.it
Camilo può assumere le sembianze di chiunque, ma in questo caso è semplicemente il primo da sinistra

Un vero rompic… ehm, un bel caratterino, Camilo Madrigal è il cugino di Mirabel. Il suo dono è una sorta di missione esistenziale. Dal momento che non ha ancora capito bene chi è, Camilo può di mutare il suo aspetto trasformandosi in qualsiasi persona voglia, purchè l’abbia vista almeno una volta. Il suo è un dono molto problematico, perché mette in discussione l’identità di chiunque.

Alvaro Soler cinematographe.it

La voce americana di Camilo è quella dell’attore Rhenzy Feliz, mentre per la versione italiana c’è un doppiatore d’eccezione. Si tratta di Álvaro Soler, musicista e cantautore spagnolo noto per i suoi tormentoni estivi, di casa in Italia, che per l’occasione canta una delle canzoni originali del film, dal titolo “Oruguitas innamorate”.

I personaggi di Encanto: “Abuela” Alma Madrigal

Encanto cinematographe.it

La più anziana dei Madrigal, “Abuela” Alma Madrigal è la matriarca della famiglia. La guida, il punto di riferimento generale. Vedova di Pedro, è la nonna di Mirabel. Come la nipote, Alma non ha un vero dono, perché il suo scopo è quello di custodire la magia della casa, incarnata da una candela perennemente accesa. Guai se si spegne. I sacrifici necessari a tirar su la famiglia la condizionano anche in vecchiaia, e al principio finge di non accorgersi che c’è qualcosa che incrina il potere della magia di famiglia, finendo per minimizzare gli appelli di Mirabel. Avrà modo di ricredersi. La voce originale è quella di Olga Merediz, quella italiana di Franca D’Amato.

I personaggi di Encanto: gli altri Madrigal

Encanto cinematographe.it

La lista potrebbe andare avanti all’infinito, ma se persino Encanto si permette di risparmiare sul tempo dedicato a raccontare i Madrigal con un indiavolatissimo numero musicale introduttivo, c’è spazio per sintetizzare anche qui.

Meritano comunque una menzione ulteriore altri Madrigal davvero speciali: Luisa, sorella di Mirabel, baciata dal dono di una forza sovrumana e oppressa dal timore di non essere mai abbastanza forte e all’altezza della situazione, controparte muscolare di Isabela. Pepa, zia di Mirabel capace di influenzare il meteo tramite gli sbalzi del suo umore (sempre pessimo, quindi fate due più due). Dolores, cugina di Mirabel, il super-udito che capta le conversazioni e i segreti di tutti, non c’è procura al mondo che non sogni una roba del genere. Il piccolo Antonio, altro cugino di Mirabel, timido e impacciato con le persone e per questo capace di comunicare con gli animali. Ultima è Julieta, madre della protagonista, l’incarnazione di tutte le virtù materne in un super-potere. Guarisce ogni male con la forza della sua cucina formidabile.

La formula è semplice: ogni Madrigal rappresenta un’inclinazione, una sfumatura caratteriale, una traiettoria di vita tra le tante che si incrociano nel mondo giorno dopo giorno. La cornice fantastica non distragga, c’è molto più realtà di quanto non sembri. E voi, che Madrigal siete?

Ultime notizie

Spider-Man: No Way Home: Andrew Garfield ha rivelato chi sapeva del suo cameo! [VIDEO]

Andrew Garfield appare in Spider-Man: No Way Home al fianco di Tobey Maguire e Tom Holland Spider-Man: No Way Home...

Articoli correlati