Avengers: Infinity War Cinematographe

Avengers: Infinity War, (ecco qui la recensione del film Marvel al cinema dal 25 aprile) contiene alcuni riferimenti sottili a gli Eterni. A tal proposito, nelle ultime settimane si è vociferato a proposito di un film Marvel su questa specie sovrumana che fece la prima comparsa nei Marvel Comics nel 1976. Cosa, d’altro canto, che si incastrerebbe perfettamente con la nuova direzione del MCU e con le dichiarazioni di Kevin Feige, il quale ha detto che è una delle “tantissime cose sulle quali stiamo attivamente iniziando a lavorare”.

Visto il modo di agire dei Marvel Studios, da sempre impegnato a creare nuovi film da film già presenti, non ci stupisce l’idea che da Infinity War possano dipanarsi trame future e gli Eterni rientrano nelle tante possibilità, visto anche lo stretto legame tra Thanos e la razza aliena.

Ma arriviamo al punto: qual è il collegamento tra Avengers: Infinity War e gli Eterni nel MCU? ALLERTA SPOILER!!!

Leggi anche la spiegazione del finale di Avengers: Infinity War

Thanos, figlio di A’Lars

Avengers: Infinity War Cinematographe

La location in cui è custodita la Pietra dell’anima ha rappresentato uno dei segreti più custoditi del MCU negli ultimi dieci anni, ma ora finalmente l’abbiamo scoperto: la Pietra dell’anima si trovava nello sterile mondo di Vormir, in cui Thanos (giunto lì grazie alla figlia  Gamora) viene accolto al suo arrivo dal Teschio Rosso. Da ciò che trapela, pare che il villain Marvel sia stato portato in questo luogo, dove vive da decenni, contrariamente a quanto detto nei fumetti, in particolare in The Avengers: Infinity War Prelude, in cui si dice che non sopravvive all’apparente morte avvenuta in Captain America: The First Avenger.

In ogni caso, pare che il siero super-soldato abbia concesso al Teschio Rosso una lunga vita, che ha usato per imparare i segreti delle Pietre dell’Infinito, apprendendo al contempo dell’esistenza di Thanos. Sembra inoltre che il Teschio Rosso non sia stato solo su Vormir; in qualche modo ha sentito parlare di Thanos e lo riconosce a colpo d’occhio, chiamandolo “Thanos, figlio di A’lars”.

A’lars, padre di Thanos

avengers: Infinity War Cinematographe.it

Noto anche come Mentor sia nei fumetti che nel MCU, A’lars è il padre del titano, ma in realtà non solo: egli è anche il fondatore della colonia degli Eterni su Titano, una delle loro figure più onorate. Per anni nei fumetti, Mentor ha rifiutato di riconoscere la malvagità di suo figlio. Fu solo quando Thanos uccise la propria madre, l’amata Sui-San, che realizzò quanto fosse mostruosamente malvagio suo figlio.

È importante notare che gli Eterni non somigliano tutti a Thanos. Alcuni possiedono il cosiddetto “gene Deviant”, che conferisce loro un aspetto strano e insolito. Sebbene Thanos abbia quel gene, suo padre non lo possiede; A’lars sembra un normale essere umano, cosa che combacia anche nel MCU. In un’altra scena, Thanos usa la Pietra della Realtà per lanciare una visione di Titano prima che la tragedia lo colpisca. Le figure sullo sfondo sono chiaramente degli umani in apparenza normali.

La storia di Titano è cambiata

Avengers: Infinity War Cinematographe.it

In Avengers: Infinity War è stata modificata la storia di Titano, aggiungendo un nuovo livello di complessità. Il film ha rivelato che Thanos era stato, tra la sua gente, un profeta, prevedendo una terribile crisi ecologica. Credeva infatti che una crescita esponenziale della popolazione sul suo pianeta natale avrebbe fatto esaurire le risorse naturali del pianeta, aveva così messo a punto un folle piano per uccidere metà della popolazione del pianeta, senza distinzione tra ricchi e poveri. Inutile dire che gli Eterni rifiutarono la sua proposta, ma il disastro alla fine accadde e lo stesso Thanos pensò che fosse giunto, per la sua razza, il tempo dell’estinzione.

Dopo aver appreso questa storia, come può A’lars inserirsi in un futuro film sugli Eterni? È possibile che la Marvel stia prendendo in considerazione un set nell’antico passato del MCU, forse spiegando in che modo la razza si è estinta. In questo scenario, il film sarebbe essenzialmente la storia di Thanos, lo stesso Titano pazzo. Un’altra possibilità, però, è che gli Eterni non si siano estinti come crede Thanos – il che significherebbe che potremmo ancora incontrare A’lars e consentirebbe loro di tornare al MCU e svolgere un ruolo importante nel crescente universo cosmico della Marvel.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto