C’era una volta a… Hollywood: guida al cast del film di Quentin Tarantino

Il cast di C'era una volta a... Hollywood, la nona pellicola di Quentin Tarantino, è pieno di attori e attrici di primissimo livello. Ecco a voi una guida che analizza nel dettaglio tutti i ruoli ricoperti dai vari protagonisti.

- Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2019 12:43 - Tempo di lettura: 9 minuti

C’era una volta a… Hollywood segue Rick Dalton (Leonardo DiCaprio), un attore sul viale del tramonto conosciuto per i suoi ruoli per film sparatutto e americacentrici, famosi negli anni ’40 e ’50. Nel 1969, Rick è alla deriva ed è nervoso perché si sta trasformando in un ex più velocemente di quanto non si aspettasse. Fortunatamente, il suo stuntman e migliore amico, Cliff Booth (Brad Pitt), è al suo fianco, pronto per essere il suo confidente, la sua spalla, la sua forza interiore  e via dicendo.

C’era una volta a…Hollywood: leggi qui la nostra recensione

Mentre i due uomini cercano in ogni modo di rimanere sulla cresta dell’onda in un settore cannibalizzante ed in continua evoluzione, si affacciano nel mondo dello show-business nuovi talentuosi volti come quello di Sharon Tate (Margot Robbie) e di Bruce Lee (Mike Moh), e, sullo sfondo, le voci su Charlie Manson e la sua famiglia a Spahn Ranch iniziano a farsi strada ad Hollywood.

Per C’era una volta a… Hollywood Tarantino ha riunito un cast di assoluto talento da tutti i punti di vista per cantare la sua ode alla Hollywood degli anni ’60. Ecco la lista completa.

C’era una volta a… Hollywood: ecco nel dettaglio chi sono gli attori che fanno parte del cast del nuovo film di Quentin Tarantino

1. Leonardo DiCaprio è Rick Dalton

Leonardo DiCaprio interpreterà Rick Dalton, un attore che, nonostante viva e lavori a Hollywood da anni, si ritrova, nel 1969, ad essere una stella in veloce decadenza. Rick vive all’ormai famigerato Cielo Drive a Los Angeles, proprio accanto alla casa della stella nascente Sharon Tate.

Che ci crediate o no, C’era una volta a… Hollywood è il primo ruolo di DiCaprio da quando ha vinto l’Oscar come miglior attore per Revenant – Redivivo del 2015. Da allora a oggi, DiCaprio si è rilassato e ha concentrato la sua attenzione altrove, prendendosi quella che sembra una meritata pausa dopo una serie di successi durata 5 anni, inclusi film come Inception, Il grande Gatsby e The Wolf of Wall Street. Naturalmente, la carriera che lo ha reso uno degli attori più importanti del panorama cinematografico moderno non è iniziata lì, perché egli ha nella sua filmografia altri film importanti come Titanic, Buon compleanno Mr. Grape, The Departed – Il bene e il male, Shutter Island e altro ancora.

C’era una volta a…Hollywood: solo Brad Pitt e Leonardo DiCaprio hanno letto l’intero script

2. Brad Pitt è Cliff Booth

Brad Pitt interpreta Cliff Booth, il braccio destro di Rick, confidente, compagno di bevute, amico di lunga data e stuntman. Avendo Cliff e Rick passato molto tempo insieme sul set, lo stuntman è un punto di vista unico, capace di unire la conoscenza di Rick a quella che nasce dal vivere e lavorare a Hollywood… e sui pericoli del mondo del cinema.

Come DiCaprio, anche Pitt ha optato per un ritmo più rilassato negli ultimi anni, stabilizzandosi ad una media di un film all’anno dal 2014: da Fury a By the Sea, da The Big Short, poi Allied e War Machine, prima di occuparsi di parti inattese in Deadpool 2 e in The Jim Jeffries Show. In più l’attore è molto attivo in veste di produttore esecutivo, grazie alla sua compagnia di produzione Plan B. La quale, negli ultimi anni, ha avuto un ruolo nelle produzione di Moonlight, Se la strada potesse parlare, Okja e Civiltà perduta.

3. Margot Robbie è Sharon Tate

Margot Robbie interpreterà Sharon Tate, l’attrice tragicamente assassinata nell’agosto del 1969 nella sua casa a Cielo Drive dai seguaci di Charles Manson.
All’epoca del fatto la carriera di Tate era appena iniziata, il che significa che C’era una volta a… Hollywood mostrerà una Tate mentre sperimenta i primi lampi di fama e di celebrità, ancora divisa tra la sua carriera di modella e di attrice. Nel film, Tate è già sposata con il regista Roman Polanski (Rafał Zawierucha).

Robbie ha trovato la ribalta dopo il suo ruolo in The Wolf of Wall Street del 2013. Da quella interpretazione non si è più fermata, dando prova di essere capace di immergersi in una importante varietà di ruoli e apparendo in film come Suicide Squad, Focus – Niente è come sembra, The Legend of Tarzan e Tonya.

Margot Robbie: i migliori film della bellissima Harley Quinn

4. Al Pacino è Marvin Schwartz

Al Pacino interpreterà Marvin Schwartz, il manager di Rick. Marvin è un classico commerciante di talenti di Hollywood, sempre pronto a schiacciare chi lo ostacola e ad aiutare i suoi clienti a sentirsi soddisfatti a qualunque costo.

Il Marvin di Al Pacino è apparso nel trailer di C’era una volta a… Hollywood, quando incontra Rick e Cliff al famoso ristorante Musso & Frank Grill per parlare di affari.

Al Pacino di certo non ha bisogno di presentazioni, basti dire che è uno degli attori più importanti della sua generazione e che ha alle sue spalle 50 anni di onoratissima carriera ad Hollywood. La sua leggendaria filmografia vanta alcuni dei film più importanti della storia recente del cinema americano, basti pensare a Scarface, Serpico, Il Padrino e Quel pomeriggio di un giorno da cani. Più recentemente Al Pacino è apparso in qualche pellicola interessante, come il singolare Manglehorn, l’affascinante dramma romantico La canzone della vita – Danny Collins e l’originale HBO, Paterno.

5. Kurt Russel è Randy

Russell appare nel film nei panni di Randy, un coordinatore degli stunt. Randy è sposato con un personaggio interpretato da una delle attrici fantoccio di Tarantino, Zoe Bell, che nella vita reale lavora anche come stuntwoman. Randy è visto nel trailer del film mentre parla con Cliff sul set. I personaggi si sono probabilmente conosciuti e hanno lavorato fianco a fianco nel reparto stunt.

La seconda giovinezza artistica di Russell continua e l’attore torna a collaborare con Tarantino per questo suo ultimo film dopo The Hateful Eight del 2015. Prima di C’era una volta a.. Hollywood, Russell è apparso in Deepwater – Inferno sull’oceano, Fast & Furious 8, Guardiani della Galassia vol. 2, e il film natalizio Netflix, Qualcuno salvi il Natale. Ma, nella prima fase della sua carriera, Russel ha recitato in film memorabili come 1997: Fuga da New York, La cosa, Grosso guaio a Chinatown, Fuoco assassino, Stargate e altro ancora.

6. Timothy Olyphant è James Stacy

Timothy Olyphant interpreterà James Stacy, un vero attore conosciuto principalmente negli anni ’60 per il suo ruolo nella serie drammatica Lancer. In C’era una volta a… Hollywood, Lancer è stato ribattezzato “Bounty Law”, con Rick e Stacy protagonisti. Anche il noto collaboratore di Tarantino, Michael Madsen (Kill Bill vol. 1 e 2, Le iene, The Hateful Eight), e gli attori Clifton Collins Jr. (Westworld, Pacific Rim) e Scoot McNairy (Argo, True Detective) interpretano dei personaggi di Bounty Law.

Olyphant ha ricevuto la chiamata di Tarantino, mentre è anche sul set della serie Netflix Santa Clarita Diet. Sebbene l’attore abbia lavorato al cinema e in televisione sin dai primi anni ’90, è forse il noto più che altro per i suoi ruoli nelle serie Tv Deadwood e Justified.

7. Dakota Fanning è Lynette “Squeaky” Fromme

Dakota Fanning interpreterà uno dei membri più importanti della famigerata famiglia Manson, Lynette “Squeaky” Fromme. In seguito all’assassinio della Tate a casa sua, Fromme apparve spesso sul giornale insieme ad altri membri della famiglia Manson per ribadire a gran voce la loro presunta innocenza. Fromme ha continuato a fare notizia  fino al 1975, quando tentò di assassinare il presidente Gerald Ford.

C’era una volta a… Hollywood segnerà un importante ritorno nel mondo dei grandi titoli per la maggiore delle sorelle Fanning. La quale, dopo essere arrivata alla ribalta grazie a ruoli in film come Mi chiamo Sam, Le ragazze dei quartieri alti e La guerra dei mondi, è comparsa in ruoli quanto meno in insoliti per la sua carriera, sia per quanto riguarda la sua partecipazione in L’alienista o per la sua scena di due minuti in Ocean’s 8 o, ancora, per la sua partecipazione al doppiaggio della webserie Gen: Lock.

Editoriale | C’era una Volta…a Hollywood: il trailer è un “dirottamento consapevole”?

8. Margaret Qualley è Pussycat

Margaret Qualley interpreterà Pussycat, personaggio probabilmente ispirato al reale membro della famiglia Manson, Kathryn Lutesinger, soprannominata “Kitty”. Pussycat sembra avere una certa affinità con Cliff e lo porterà presto a conoscere gli altri seguaci della famiglia e Charles Manson stesso. Lena Dunham (Girls) e Maya Hawke (PBS’s Little Women, Stranger Things) affiancheranno Qualley e Fanning come gli altri membri della famiglia Manson.

Qualley è un’attrice in rampa di lancio. Dopo una pausa iniziale tra i suoi ruoli in Palo Alto del 2013 e in The Nice Guys del 2016, l’attrice non ha più staccato il piede dall’acceleratore, apparendo in The Leftovers – Svaniti nel nulla, Fosse / Verdon e l’adattamento di HBO del romanzo di Richard Wright, Native Son.

9. Luke Perry è Wayne Maunder

Luke Perry apparirà in quello che ora è un ruolo postumo (Perry è morto improvvisamente nel marzo 2019) nei vesti dell’attore realmente esistito, Wayne Maunder. Negli anni ’60 e ’70, Maunder era meglio conosciuto per i ruoli nelle serie televisive Lancer, Custer e Il Virginiano.

Perry non è l’unico attore scelto per interpretare una vera celebrità. Infatti Damian Lewis (Billions, Homeland – Caccia alla spia, Band of Brothers – Fratelli al fronte) interpreta Steve McQueen, Mike Moh (Inhumans) interpreta Bruce Lee, Rumer Willis (Patto di sangue) è l’attrice inglese Joanna Pettet e Dreama Walker invece è Connie Stevens.

Perry è ricordato per il suo ruolo nella serie cult Beverly Hills, 90210, in onda per 10 anni.

10. Emile Hirsch è Jay Sebring

Emile Hirsch interpreterà Jay Sebring, un caro amico di Sharon Tate, anch’egli assassinato nell’agosto del 1969. Sebring è stato un famoso hairstylist delle celebrità ed è stato fondatore e operatore dell’azienda di parrucchieri Sebring International.

Anche per Hirsch, diventato famoso negli anni 2000 con film come La ragazza della porta accanto, Alpha Dog, Lords of Dogtown e soprattutto Into the Wild – Nelle terre selvagge, C’era una volta a… Hollywood costituisce un’opportunità da non farsi scappare.

11. Austin Butler è Charles “Tex” Watson

Austin Butler interpreterà il membro della famiglia Manson Charles “Tex” Watson. Nella vita reale, Tex era uno dei seguaci chiave di Manson e ha preso direttamente parte agli omicidi di Tate, Sebring e dei loro amici Abigail Folger e Wojciech Frykowski, oltre che a Leno e Rosemary LaBianca.

Butler è noto per essere diventato famoso negli anni intorno al 2010 con ruoli in serie televisive e film come iCarly, Zoey 101 e Life Unexpected. L’attore è passato negli ultimi due anni a far parte di prodotti rivolti ad un pubblico più adulto, apparendo in The Shannara Chronicles di MTV e in I morti non muoiono di Jim Jarmusch.

12. Bruce Dern è George Spahn

Bruce Dern interpreta George Spahn, il cui nome potrebbe non essere immediatamente riconoscibile, ma che occupa un posto speciale nella storia. Negli anni ’60, Spahn era il proprietario anziano e quasi cieco dello Spahn Ranch, che affittava a varie produzioni cinematografiche. Charles Manson e i suoi seguaci iniziarono ad affittare lo Spahn Ranch alla fine degli anni ’60 e le donne della famiglia usavano soddisfare, su ordine del loro capo, ogni esigenza di Spahn.

Dern è un veterano di Hollywood, che è apparso in film e serie televisive degli anni ’60, ’70 e ’80, come Bonanza, Lancer, Gunsmoke, Non si uccidono così anche i cavalli? e L’erba del vicino. Dopo la sua interpretazione in Nebraska, per il quale è stato nominato agli Oscar nel 2013, Dern è diventato un abituale collaboratore di Tarantino, apparendo in precedenza in Django Unchained e The Hateful Eight.

13. Damon Herriman è Charles Manson

Damon Herriman interpreterà l’unico, il famigerato, Charles Manson, uno dei criminali più famosi d’America e leader della famiglia Manson. Egli era una figura carismatica, capace di ottenere un grande seguito durante il suo periodo a Los Angeles, dove incontrò grandi celebrità del tempo, tra cui i Beach Boys e Candice Bergen. Sebbene Manson non abbia commesso direttamente la strage dove persero la vita la Tate, i suoi amici e i coniugi LaBianca, nel 1971 fu accusato di omicidio di primo grado e cospirazione per commettere un omicidio in qualità di mandante.

Herriman è un attore australiano che ha lavorato nel cinema e nella televisione da quando aveva 6 anni. Principalmente conosciuto in Australia, egli ha iniziato a lavorare sempre di più nel cinema e nella televisione americana, conquistando ruoli in Justified, Incorporated e No Activity. È interessante notare che Herriman apparirà come Charles Manson anche nella prossima stagione della serie Netflix Mindhunter.