Matrix Reloaded: la colonna sonora del film con Keanu Reeves

Sleeping Awake e The Matrix Reloaded sono alcuni dei brani che formano la soundtrack di Matrix Reloaded, il secondo film della trilogia sci-fi con Keanu Reeves.

Dopo il successo di Matrix, film di fantascienza del 1999, entro quattro anni arriva il secondo capitolo di quella che sarebbe diventata una delle trilogie più famose del cinema.  Il titolo di tale trilogia deriva dal termine latino matrix (generatrice/matrice), che a sua volta ha dato origine al vocabolo inglese matrix, ovvero “matrice di numeri”, un elemento legato alla matematica, molto utilizzato in informatica per connettere dati, o sistemi di dati, tra loro. In tal senso, la matrice va a raffigurare una sorta di cyberspazio o realtà simulata creata dalle macchine.

Matrix è ovunque. È intorno a noi. Anche adesso, nella stanza in cui siamo. È quello che vedi quando ti affacci alla finestra, o quando accendi il televisore. L’avverti quando vai a lavoro, quando vai in chiesa, quando paghi le tasse. È il mondo che ti è stato messo davanti agli occhi per nasconderti la verità.

Matrix Reloaded è una pellicola diretta da Lana Wachowski e Andy Wachowski, e interpretata da Keanu Reeves e Laurence Fishburne. Distribuito da Warner Bros., il film incassò più di 280 milioni di dollari soltanto negli Stati Uniti, contro i 171 del capostipite della trilogia. Uscito nel 2003, qualche mese prima del suo sequel Matrix Revolutions, è considerato la prima parte di quest’ultimo. Di seguito la sinossi:

Thomas “Neo” Anderson ha preso una decisione carica di conseguenze quando ha scelto di porre la domanda che Morpheus e Trinity hanno già posto prima di lui. Cercare e accettare la verità. Liberare la mente da Matrix. Ora, nel secondo capitolo della trilogia di Matrix, Neo controlla perfettamente i suoi straordinari poteri e Zion è assediata dall’Esercito delle Macchine. Solo poche ore separano l’ultima enclave umana sulla Terra da 250.000 sentinelle programmate per distruggere il genere umano. Ma i cittadini di Zion, incoraggiati dalla convinzione di Morpheus che L’Eletto adempierà la Profezia dell’Oracolo e metterà fine alla guerra con le Macchine, puntano tutte le loro speranze su Neo, che si ritrova bloccato da visioni sconvolgenti…

La colonna sonora di Matrix Reloaded  è composta da un album, diviso in due dischi, il cui singolo principale è Sleeping Awake di POD. Disponibile dal 26 maggio 2003, Sleeping Awake vanta un testo e un video con parole e immagini direttamente ispirate alle sequenze di Matrix Reloaded.

Altro brano incluso nella colonna sonora di Matrix Reloaded è This is the new Shit di Marilyn Manson. Il singolo è stato inserito anche in un episodio di CSI: Crime Scene Investigation, nel film Hatchet, in un episodio della serie 8 di Waterloo Road e in vari trailer del gioco Dragon Age: Origins.

Il fluire ininterrotto degli elementi futuristici, e talvolta inquietanti, di Matrix Reloaded viene espresso egregiamente da un brano, che trasmette una suspense dai connotati horror. Si tratta di Reload di Rob Zombie, singolo registrato sempre nel 2003.

Non incluso tra i brani più noti dei Linkin Park, ma in vero e proprio stile della band, è Session, uno dei due strumentali inseriti nell’album Meteora.

L’ultimo brano della colonna sonora di Matrix Reloaded che vi proponiamo è quello composto da Don Davis, ideatore anche delle musiche di Matrix Revolutions, Il mistero della casa sulla collina e Jurassic Park III. Si chiama Matrix Reloaded Suite e si tratta di un pezzo strumentale della durata di ben 17 minuti.

[amazon_link asins=’B01M0I258Q,B001WPOKPS,B0041KW0RQ,B0041KWBL6,B005S0WVFY’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8cda7383-d905-11e7-bac5-d145e32e9b46′]

Articoli correlati