Rocco Ronzini Recover talent n°23 Michael Jordan Space Jam cinematographe.it

C’è stato un momento per i bambini nati alla fine del secolo scorso, in cui sarebbero tutti voluti diventare giocatori di pallacanestro. Prima di tutto per poter emulare un grande atleta come Michael Jordan ma anche – e soprattutto – con la speranza di poter giocare una partita con i Looney Tunes. Space Jam, il film a tecnica mista del 1996, è infatti rimasto così impresso nell’immaginario di Rocco Ronzini, barista del Quanto basta di Lecce, da volerlo omaggiare con un drink.

Recover talent n°23: come si prepara il drink ispirato a Michael Jordan e Space Jam

Rocco Ronzini Recover talent n°23 Michael Jordan Space Jam cinematographe.it

Ecco cosa serve: 4 cl VII Hills Italian Dry Gin, 1.5 cl Limoncello Pallini, 2 cl liquore Cynar. Con la tecnica dello shake and strain, che consiste nello shakerare con molto ghiaccio alcuni ingredienti che verranno poi serviti freschi, versare tutti gli ingredienti in uno shaker, agitare vigorosamente e versare, filtrando, in una coppetta ghiacciata. Vaporizzare con Pernod e un mix di Angostura per guarnire.

Il drink si ispira al divertente film che vede protagonisti le star animate della Warner Bros., i Looney Tunes, affiancate dalla stella numero 23 dei Chicago Bulls, Michael Jordan. In questa rocambolesca pellicola i campioni si ritroveranno, dopo divertenti vicissitudini, a giocare forse la partita più importante della loro vita, per recuperare i talenti rubati da alcuni malefici mostriciattoli ad alcuni campioni della NBA, tra cui proprio il numero 23 dei Chicago. Jordan, aiutato da Bugs Bunny e company, segna un canestro all’ultimo secondo, vincendo la partita e riconquistando la bravura dei campioni. Recovers Talent N° 23 si fonde totalmente con le emozioni del film: VII Hills Italian Gin, con la sua freschezza unito al liquore al carciofo Cynar, al limoncello Pallini e alla vaporizzazione di
Pernod e Angostura, regala fresche e adrenaliniche emozioni degne di un canestro all’ultimo secondo!

Space Jam: personaggi e trama del film con Michael Jordan

Rocco Ronzini Recover talent n°23 Michael Jordan Space Jam cinematographe.it

In questo film, il malvagio Mr. Swackhammer (Danny De Vito), proprietario di un Luna Park in declino in un pianeta lontano, è costretto a cercare nuove attrazioni per ritornare all’antico splendore. Sulla Terra abitano i Looney Tunes, un divertente gruppo di pupazzi animati, perciò è sicuro siano fondamentali per il suo spettacolo. Decide allora d’inviare un gruppo di alieni, i Nerdlucks, per costringere i Looney a lavorare nel suo parco divertimenti.

Scoperte le reali intenzioni del gruppo alieno, per salvarsi e convinti di poter sfruttare a loro vantaggio la bassa statura dei loro avversari, i Looney Tunes li sfidano a una partita di pallacanestro. I Nerdlucks allora si dirigono al campionato NBA, per trovare i migliori giocatori del mondo. Si impadroniscono così del talento di cinque di loro (Charles Barkley, Patrick Ewing, Larry Johnson, Muggsy Bogues e Shawn Bradley) e si tramutano nei Monstars, un quintetto praticamente imbattibile. L’unica speranza di vittoria per Bugs Bunny (Billy West) e gli altri è quella di portare con loro il più grande giocatore di sempre, Michael Jordan. Al momento però si ritirato dalle gare di basket interessandosi al baseball, sebbene non sia tanto bravo in quello sport. Inizialmente quindi, Jordan rifiuta, ma quando incontra i Monstars e viene punto sull’orgoglio, accetta di giocare con i personaggi animati.

Space Jam 2: il sequel nel 2021 con LeBron James

Dopo varie trattative, finalmente è ufficiale. Space Jam avrà un sequel e uscirà nelle sale americane il 23 gennaio del 2021. La società di produzione SpringHill Entertainment ha postato una foto con tutti i nomi dei partecipanti e un indizio su quella che potrebbe essere la data di uscita del film. I numeri delle maglie dei “giocatori” formano proprio la sequenza 01/23/2021. Venticinque anni dopo il primo film, i Looney Tunes sono pronti a tornare a giocare con un nuovo compagno umano. LeBron James sarà infatti il nuovo protagonista.

Il film sarà prodotto da Ryan Coogler, già noto per Black Panther. La regia è affidata Terence Nance. Inizialmente si era pensato a Justin Lin, il regista e fautore del successo della saga di Fast & Furious, che rimarrà comunque nella famiglia di Space Jam 2 come produttore esecutivo. Mancano tuttavia ancora i cinque “rivali”. Al momento non ci sono nomi confermati ma si vocifera su Isaiah Thomas dei Denver Nuggets e Blake Griffin ala grande dei Detroit Pistons.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online