Sotto il sole della Toscana- Cinematographe.it
Scopri il nostro Shop Online

Pochi film riescono a mettere in luce le bellezze italiane come Sotto il sole della Toscana. Uscito nei cinema nel 2003 ed ispirato all’omonimo romanzo di Frances Mayes, Sotto il sole della Toscana è la storia di una rivalsa verso la vita e quello che pensiamo sia giusto fare, della lotta continua contro mente e cuore, innovazione e tradizione, ma soprattutto dell’amore verso se stessi. Come se tutto questo non dovesse bastare, Sotto il sole della Toscana racconta la sua storia posizionando sullo sfondo una location più unica che rara, e tanto cara al popolo anglosassone: la Toscana.

Sotto il sole della Toscana è uno di quei film in cui la location è parte integrante della storia che viene presentata al pubblico, e che diventa un po’ un modo per far conoscere allo spettatore questa bellissima regione. Di cosa parla però il film?

Sotto il sole della Toscana: trama e location del film

Protagonista del libro e del film Sotto il sole della Toscana è Frances, scrittrice depressa che sta cercando di riprendersi la sua vita dopo una brutta separazione. Per aiutarla a superare questo brutto momento, l’amica Patti decide di regalarle un viaggio di 10 giorni proprio in Toscana. In questa terra baciata dal sole Frances ritroverà se stessa, decidendo di cambiare la sua vita. Centro di tutto sarà una la villa di Bramasole, costruzione in rovina ed acquistata proprio da Frances.

Diretto da Audrey WellsSotto il sole della Toscana da grande risalto alla sua protagonista Frances, interpretata da Diane Lane. Insieme a lei sul set anche il volto di Grey’s Anatomy Sandra Oh nelle vesti dell’amica Patti, e l’italianissimo Raoul Bova, che interpreta Marcello. Si tratta di un cast misto, come la produzione del film che si divide tra Stati Uniti d’America ed Italia, che per realizzare Sotto il sole della Toscana ha lavorato proprio nella location in cui è ambientato il film.

Esattamente come vediamo sui nostri schermi, Sotto il sole della Toscana, oltre ad essere ambientata nell’omonima regione, è stato proprio girato nelle sue campagne. In particolare Sotto il sole della Toscana ha visto la sua location principale a Cortona, cittadina a 30 km dalla più famosa Arezzo. Ad essere utilizzato come set nel film è stato soprattutto il centro storico della cittadina, che possiamo riconoscere negli esterni della pellicola del 2003. Il film però ha visto anche altre location, come la campagna di Montepulciano.

Oltre a Cortona e Montepulciano, le location di Sotto il sole della Toscana sono situate anche in altre zone della regione e anche della penisola italiana. Tra queste possiamo riconoscere il centro storico di Roma, città tanto cara ai registi americani, Woody Allen uno fra tanti, e Positano, spesso utilizzato come location di film e serie TV.

Si tratta di un film da vedere, sulla falsa riga dei successivi Mangia, Prega, Ama Un’ottima annata, che però ripropone un tema molto caro al mondo di oltre-oceano. L’Italia sarà anche ricca di stereotipi, ma la sua bellezza permette a tutti di cambiare la propria vita.