Attrazione fatale: le frasi più emozionanti del film di Adrian Lyne

Attrazione fatale (cast, trama e trailer) è il film per la regia di Adrian Lyne (Nove settimane e mezzo) con protagonisti Michael Douglas e Glenn Close, vincitore di 6 premi Oscar. Una storia di amore e ossessione, ricca di frasi dense di passione, sensualità e sentimento. Una thriller erotico che parla di come l’attrazione possa sconvolgere l’esistenza. Ricordiamo insieme le frasi più emozionanti di Attrazione fatale.

Attrazione fatale: le frasi più belle del film di Adrian Lyne

Alex Forrest: Ti amerò per sempre

Alex Forrest (Glenn Close) : Tu e io ci siamo piaciuti fin dal primo momento. Tu sei solo stasera e sono sola anch’io. E siamo tutti e due adulti!

Dan Gallagher: Sei così triste. Lo sai, Alex? Sola e molto triste.
Alex Forrest: Non mi compatire, bastardo compiaciuto.
Dan Gallagher: Mi fai pena … ti compatisco. Ti compatisco perché sei malata.
Alex Forrest: Perché? Perché non ti permetterò di trattarmi come una puttana che puoi solo sbatterti un paio di volte e buttarla nella spazzatura?

Alex Forrest: Tu giochi pulito con me, io gioco pulito con te.

Alex Forrest: Sono stata benissimo la scorsa notte. Mi piacerebbe rivederti. È così terribile?
Dan Gallagher: No. Solo non credo che sarà possibile.

Dottore: Qualunque risentimento lei senta, probabilmente l’ha eliminato dal suo sistema.
Dan Gallagher: E se non lo avesse eliminato dal suo sistema? Cosa succederebbe?

Dan Gallagher: Perché stai cercando di farmi del male?
Alex Forrest: Non sto cercando di farti del male Dan, ti amo!
Dan Gallagher: Tu cosa?
Alex Forrest: ti amo!
Dan Gallagher: Non mi conosci nemmeno.
Alex Forrest: Come puoi dire questo?

Dan Gallagher: Senti, Alex … mi piaci. E forse se avessi un altro, starei con te. Ma ce l’ho.
Alex Forrest: Ti prego, non giustificarti è patetico. Se mi mandassi a fanculo, avrei più rispetto di te.
Dan Gallagher: Va bene, allora vaffanculo.

Articoli correlati