Viaggio nel cinema in 3D – Una storia vintage: recensione del documentario di Jesus Garcès Lambert

Da leggere

Cleopatra: Patti Jenkins rinuncia alla regia del film con Gal Gadot

Non sarà Patty Jenkins a dirigere il nuovo adattamento di Cleopatra, in cui la regina sarà interpretata da Gal...

Kansas City: Sylvester Stallone protagonista della nuova serie TV

Sylvester Stallone fa il suo debutto nel mondo della serialità televisiva con Kansas City, la nuova serie del creatore...

Mollo tutto e apro un chiringuito: recensione del film del Milanese Imbruttito

Il 7 dicembre 2021 l'Imbruttito arriva al cinema portando scompiglio con Mollo tutto e apro un chiringuito. Dopo il...

Block title

Spiazzante e sbalorditivo. Non bastano questi epiteti per descrivere la poderosa magnificenza di questo film-documentario diretto dal regista Jesus Garcès Lambert. Presentato  alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Viaggio nel cinema in 3D – Una storia vintage rappresenta un’essenziale lode al cinema, capace di  magnificare – con un tocco stilistico decisamente sublime – ogni sua forma attraverso l’impiego della tanto richiesta  tecnica in 3D.

Un’esperienza più unica che rara, un vero e proprio “viaggio” nei meandri di quel cinema da sempre adorato, contemplato e sognato. Jesus Garcès Lambert con totale amorevolezza intraprende questo lungo percorso pionieristico, mostrando capolavori di un cinema che non sarà mai dimenticato, impiegando un tecnicismo pratico, avvincente, che ottimizza ancor di più ciò che viene mostrato.

Viaggio nel cinema in 3D - Una storia vintage

“Sogno o son desto !?”

Il coinvolgimento emotivo da parte dello spettatore nel visionare Viaggio nel cinema in 3D – Una storia vintage è forte, a tratti anche irreale; la rappresentazione di questo  documentario, arricchito tra l’altro da testimonianze storiche ed autorevoli, è narrato da Sergio Castellitto e ripercorre la storia del cinema in 3D che nasce con il cinema stesso, attraverso le pellicole dei primi anni del ‘900 come “L’Arrivée d’un train en gare de La Ciotat” dei fratelli Lumière, passando per i grandi titoli degli anni ’50 come “Il delitto perfetto” di Alfred Hitchcock e “Il mostro della laguna nera”, le più spettacolari pellicole di genere degli anni ’80 come “Lo squalo 3-D” e “Amityville 3-D” fino alla agli anni duemila con la riedizione 3D di “Top Gun” a 30 anni dal suo debutto.

Viaggio nel cinema in 3D - Una storia vintage

Una kermesse di attempati lavori mostrata con quella solennità magistrale che non può lasciare indifferenti. Viaggio nel cinema in 3D – Una storia vintage è una produzione Sky realizzata da Stand By Me ed è  parte integrante di un ampio ed articolato progetto editoriale di riscoperta e rivalutazione di un intero patrimonio cinematografico dimenticato a cura  di Sky 3D e Sky Cinema, in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà  e Fondazione Ente dello Spettacolo.  Il progetto  proporrà per la prima volta in tre dimensioni e  in un canale dedicato, i film che hanno fatto la storia del 3D dalle prime sperimentazioni, all’anaglifo, fino all’attuale 3D stereoscopico, un viaggio emozionante e coinvolgente nell’evoluzione del linguaggio e della tecnologia 3D ad ottobre, in esclusiva su Sky.

È percepibile – tra l’altro – il  coinvolgimento emozionale da parte dello stesso Jesus Garcès Lambert

Viaggio nel cinema in 3D - Una storia vintage

Un appuntamento imperdibile, un privilegio concesso a molti cinefili che da sempre hanno esigenze fuori dal comune. Altro segno particolare di questo lavoro documentaristico, l’ottimo lavoro di supervisione eseguito da uno degli “archetipi” della critica cinematografica nostrana ovvero Gianni Canova, avvalorando ancor di più la qualità di questo pregevole prodotto. Viaggio nel cinema in 3D – Una storia vintage  è un’esperienza da vivere senza alcun dubbio sulla propria pelle. Indipendentemente da come lo si visiona – se in solitaria o in collettività –  questo documentario palesa  totale incisività. È percepibile – tra l’altro – il  coinvolgimento emozionale da parte dello stesso Jesus Garcès Lambert, minuzioso nel rappresentare questo susseguirsi di vecchi capolavori del cinema di genere.

Un appuntamento imperdibile, un privilegio concesso a molti cinefili che da sempre hanno esigenze fuori dal comune

Viaggio nel cinema in 3D – Una storia vintage è un documentario diretto dal regista Jesus Garcès Lambert. Una produzione Sky 3D e Sky Cinema HD realizzata da Stand By Me – Produzioni TV in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà, Fondazione Ente dello Spettacolo, Adr Distribution e con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale Cinema.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Cleopatra: Patti Jenkins rinuncia alla regia del film con Gal Gadot

Non sarà Patty Jenkins a dirigere il nuovo adattamento di Cleopatra, in cui la regina sarà interpretata da Gal...

Articoli correlati