fbpx

GIUDIZIO CINEMATOGRAPHE - FILMISNOW

VOTA IL FILM ORA!

2.3

MEDIA VOTI PUBBLICO

Berlinale 2018 – Eva: recensione del film con Isabelle Huppert

Pur avvalendosi dell'ottima interpretazione di Isabelle Huppert Eva si rivela un un racconto erotico piuttosto blando e deludente

Tempo di lettura: 3 minuti

Quando si decide di cimentarsi con uno tra gli intrecci forse più abusati nella storia degli intrecci più abusati, bisognerebbe forse essere sicuri di avere qualche buona freccia al proprio arco. Sembra piuttosto inutile dire che questo non è davvero il caso per l’ultimo film del francese Benoit Jacquot, Eva, quest’anno in concorso a Berlino. Già portato sul grande schermo da Joseph Losey nel 1962, il romanzo dell’inglese James Hadley Chase viene adattato un seconda volta senza però che se ne sentisse il bisogno. Infatti, ben lontano dal presentare un qualsiasi punto di vista interessante per approcciare un racconto erotico piuttosto blando, Eva sembra prendere il largo col vento a favore per poi invece cominciare a imbarcare acqua a neanche metà del percorso.

Bertrand (Gaspard Ulliel) assiste per puro caso alla morte di un anziano scrittore di successo di cui, ancora più per caso, aveva poco prima scoperto l’ultimo manoscritto. L’occasione è ghiotta: prima di scappare il giovane afferra sia manoscritto che computer per poi buttare il secondo alla prima occasione. In un attimo, Bertrand viene acclamato dalla critica come nuova promessa del teatro, la sua piece fa il tutto esaurito ogni sera e ben presto si chiede a gran voce un seguito. Così, mentre Bertrand cerca di fare del suo meglio per scrivere qualcosa che sia quantomeno decente, incontra Eva (Isabelle Huppert), una prostituta d’alto bordo con un fitto giro di clienti. Mano a mano l’attrazione di Bernard verso la donna si fa sempre più intensa fino a condurre direttamente alla catastrofe.

Eva e la passione che non brucia nel film con Isabelle Huppert

Ciò che a pelle si capisce guardando Eva è che un’ottima attrice protagonista non è sempre in grado di risollevare le sorti di un film, soprattutto quando la parte che le viene assegnata non può che impallidire a confronto con il ruolo, ancora freschissimo nella memoria, che ha ricoperto in Elle. Se quindi la presenza scenica di Huppert è, come sempre, buona, il suo sguardo sprezzante non può niente contro una regia senza alcun colpo d’ala e una scrittura traballante che inciampa troppo spesso, senza accorgersene, nel ridicolo.

Se la prima metà del film riesce a scorrere senza eccessivi intoppi, nonostante un Ulliel non esattamente in forma smagliante, ponendo quindi le basi per la relazione tra Bernard ed Eva, è proprio quando il desiderio che muove il giovane dovrebbe farsi sempre più travolgente che il film perde improvvisamente di mordente fino a farsi fiacco. A trascinarsi di scena in scena con sempre maggiore prevedibilità per poi confezionare un finale magistralmente insoddisfacente.

eva film 2018 cinematographe

Eva: quando un film poteva rimanere un progetto

Neanche la sottotrama che segue il dramma creativo di Bernard sembra entusiasmare lo spettatore nel tentativo di riaccendere il minimo interesse nella pellicola. I costanti tentativi del giovane di trasformare in arte scambi di battute avvenuti realmente nel quotidiano sembrano lo sforzo di un bambino che muove i primi passi nel mondo della produzione artistica. Non c’è scavo, non c’è un vero bisogno di mostrare la frustrazione di Bernard, non c’è niente. Solo un blando contenitore per un film che è stato privato di tutto. Un mero tentativo di presentare una propria versione di un romanzo di cui non si sentiva affatto bisogno. Legittimo, a questo punto, chiedersi perché un film del genere si trovi in concorso a un festival di questo calibro.

Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2018 16:13

FILM AL CINEMA

La scorsa Settimana
10
Sulla mia pelle
12 settembre 2018
Dog Days
13 settembre 2018
Gotti
13 settembre 2018
La profezia dell'armadillo
13 settembre 2018
Loro
13 settembre 2018
New York Academy - Freedance
13 settembre 2018
Separati ma non troppo
13 settembre 2018
Te lo dico pianissimo
13 settembre 2018
The Equalizer 2
13 settembre 2018
Un affare di famiglia
13 settembre 2018
Questa Settimana
13
A voce alta - La forza della parola
17 settembre 2018
Gli Incredibili 2
19 settembre 2018
Bogside Story
20 settembre 2018
Boxe Capitale
20 settembre 2018
La Banda Grossi
20 settembre 2018
Lola+Jeremy
20 settembre 2018
Piazza Vittorio
20 settembre 2018
Saremo giovani e bellissimi
20 settembre 2018
Sembra mio figlio
20 settembre 2018
The Nun
20 settembre 2018
Un amore così grande
20 settembre 2018
Un figlio all'improvviso
20 settembre 2018
Una storia senza nome
20 settembre 2018
Prossima Settimana
11
Ken il guerriero - la leggenda di Hokuto
25 settembre 2018
BlacKkKlansman
27 settembre 2018
Girl
27 settembre 2018
Just Charlie - Diventa chi sei
27 settembre 2018
La casa dei libri
27 settembre 2018
La libertà non deve morire in mare
27 settembre 2018
L'uomo che uccise Don Chisciotte
27 settembre 2018
Michelangelo - Infinito
27 settembre 2018
Ricchi di fantasia
27 settembre 2018
Sei ancora qui
27 settembre 2018
Tutti in piedi
27 settembre 2018
Dal 4 ottobre
12
Country for Old Men
01 ottobre 2018
The Milk System
02 ottobre 2018
City of Lies
04 ottobre 2018
Il bene mio
04 ottobre 2018
L'albero dei frutti selvatici
04 ottobre 2018
Non è vero ma ci credo
04 ottobre 2018
Opera senza autore
04 ottobre 2018
Papa Francesco - Un uomo di parola
04 ottobre 2018
Smallfoot - il mio amico delle nevi
04 ottobre 2018
The Wife - Vivere nell'ombra
04 ottobre 2018
Un nemico che ti vuole bene
04 ottobre 2018
Venom
04 ottobre 2018
Dal 11 ottobre
12
A Star Is Born
11 ottobre 2018
A-X-L: Un'amicizia extraordinaria
11 ottobre 2018
Il complicato mondo di Nathalie
11 ottobre 2018
Johnny English colpisce ancora
11 ottobre 2018
La fuitina sbagliata
11 ottobre 2018
La morte legale
11 ottobre 2018
L'apparizione
11 ottobre 2018
Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi
11 ottobre 2018
Quasi nemici
11 ottobre 2018
The Predator
11 ottobre 2018
Zanna Bianca
11 ottobre 2018
Renzo Piano: l'architetto della luce
14 ottobre 2018

SEGUICI SU FLIPBOARD

LE SERIE TV IN ARRIVO

Oggi
1
Riverdale - Stagione 1
19 settembre 2018
Domani
1
Brooklyn Nine-Nine - Stagione 4
20 settembre 2018
Dopo domani
4
Criminal Minds - Stagione 13
21 settembre 2018
Insecure - Stagione 2
21 settembre 2018
Maniac - Miniserie
21 settembre 2018
The Good Cop - Stagione 1
21 settembre 2018
Dal 22 settembre
0
Dal 23 settembre
2
Hart of Dixie - Stagione 4
23 settembre 2018
Rizzoli & Isles - Stagione 6
23 settembre 2018
Dal 24 settembre
4
Pretty Little Liars - Stagione 3
24 settembre 2018
Quantico - Stagioni 1-2
24 settembre 2018
Revenge - Stagione 1
24 settembre 2018
The Exorcist - Stagione 2
24 settembre 2018
Dal 25 settembre
1
The 100 - Stagione 5
25 settembre 2018

TOP TRAILER

Il Ritorno di Mary Poppins, cinematographe.itvideo

Il Ritorno di Mary Poppins: il trailer italiano dell’atteso film Disney

Ecco il nuovo trailer in italiano dell'atteso film Disney di Natale, Il Ritorno di Mary Poppins, con Emily Blunt Walt Disney Studios presenta Il Ritorno...
Captain Marvel, cinematographe.itvideo

Captain Marvel: il full trailer del film con Brie Larson!

Il primo film del Marvel Cinematic Universe interamente dedicato ad una supereroina sta per arrivare: vediamo finalmente Brie Larson nel trailer di Captain Marvel Dopo...
stanlio e ollio cinematographe.itvideo

Stanlio e Ollio: ecco il trailer con Steven Coogan e John C. Reilly

I nominati agli Academy Award Steven Coogan (Philomena, The Trip) e John C. Reilly (Step Brothers, Boogie Night) sono gli interpreti del leggendario duo...

E TU COSA NE PENSI? LASCIA QUI UN COMMENTO