Sono tornati l’hip hop, gli affari e la famiglia. Abbiamo visto il pilot della seconda stagione di Empire, il black drama che è diventato già cult. Se si sono distinti nella prima stagione, il regista Lee Daniels e gli sceneggiatori Danny Strong e Ilene Chaiken non fanno sconti con questa seconda stagione. Dove eravamo rimasti. Nell’ultima puntata di Empire, Lucious Lyion (Terrence Howard) viene arrestato per l’omicidio di Bunkie Williams che lo aveva minacciato di parlare riguardo il suo losco passato da delinquente.  Ad incastrarlo è stato Vernon Turner (Malik Yoba) che non fa una bella fine. Per non far calare tutto a picco, bisogna trovare un sostituto CEo per la casa, così Lucious nomina il figlio Jamal (Jussie Smollet). Una scelta però che Hakeem (Bryshere Gray) e Andre (Trai Byers) gli altri due figli, non apprezzano particolarmente.

the-empire-entertainment

Il pilot si apre con un grande live organizzato da Empire Record contro l’arresto del capo della casa discografica, con tanto di hashtag #FreeLucious. In realtà, dietro questo evento e apparente unione della famiglia, lievitano ancora rancori e tensioni tra i figli e la matrona vulcanica Cookie (Taraji P. Henson) che tenta, di conquistare il controllo della Empire, cercando finanziamenti. La donna si rivolge infatti ad una buona acquirente, Mimi (Marisa Tomei).

Dramma, spavalderia e musica. Empire è pronta a sfondare nuovamente

Tra dialoghi pungenti e punchline, situazioni al limite del pulp, lasciando un po’ di spazio al sentimento, Empire inizia col bottoEmpire funziona perché è una serie tv drammatica, ma al contempo coatta, cioè non si prende troppo sul serio e non ha timore di mostrare. Anzi, osa. Anche se lo fa con toni da soap, ogni scena è così peccaminosamente attraente.

Da segnalare. Epica la scena di Cookie in gabbia travestita da orango che accusa il sistema correzionale degli Stati Uniti di essere costruito sulle spalle ‘dei fratelli neri’, come se lo spaccio o gli omicidi fossero azioni non condannabili. E tra tante battute, quella di Lucious quando domanda alla moglie ‘perché sembri Mr T?‘ è esilarante.

Forse, la forza di questo prodotto, in onda sulla FOX, sta nel concetto contemporaneo della famiglia. Ci sono drammi sempre dietro l’angolo, segreti, ma anche sguardi di comprensione e affinità. E anche se ne è passata acqua sotto i loro ponti, se Cookie è in pericolo e chiede aiuto, Lucious agisce sporcandosi le mani perché, in fondo, si amano.

Empire è una serie tv spavalda e, visto il primo episodio della seconda stagione, ha tutte le carte in regola per sbancare come lo scorso anno. Attendiamo ora la nuova tracklist.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online