big little lies scene di sesso

Arriva come un come un colpo di fulmine Big Little Lies, mini-serie in onda su Hbo creata da David E. Kelley e diretta da  Jean-Marc Vallée che tra le produttrici vede Nicole Kidman e Reese Witherspoon, la serie è tratta dal romanzo Piccole grandi bugie di Liane Moriarty.

Big Little Lies: arriva la serie di David E. Kelley

Monterey – CaliforniaMadeline Martha Mackenzie è una donna generosa, devota alla famiglia e alle amiche che ultimamente vive attimi di frustrazione dovuta al tempo che passa, accanto a lei la sua amica Celeste Wright ex-avvocato, madre di due gemelli e moglie di un ricco e bello uomo d’affari, nonostante tutto il suo sguardo getta un’ombra malinconica sulla sua vita e la sua sembra una felicità solo su carta.

big little lies

Amiche da sempre le due donne, nel primo giorno di scuola dei loro rispettivi figli, fanno amicizia con Jane Chapman da poco trasferita nella cittadina, le tre diventano inseparabili finché la loro vita e quella di Monterey vengono scossi da un brutale omicidio avvenuto durante una raccolta fondi.

Big Little Lies si appresta a diventare una delle serie di punta di questo 2017, Kelley e Vallée sono riusciti a costruire un’ambientazione ricca di dramma e suspence dosando in maniera eccelsa tutti gli elementi presenti nella serie. Grazie ad una serie di flashforward vediamo come l’intreccio narrativo combaci come i piccoli pezzi di un puzzle, la mano ferma di Jean-Marc Vallée si muove sicura tra presente e futuro creando un racconto spezzato ma al tempo stesso continuo.

Una sceneggiatura perfetta, bellissima ed ipnotica

Profondo come l’oceano – a cui la serie fa riferimento in più di una sequenza – la storia di queste donne è perfetta in superficie ma ricca di sfaccettature, di segreti e di pericoli. Una sceneggiatura unica, bellissima ed ipnotica in cui veniamo trascinati e senza rendercene conto siamo ormai in balia di Big Little Lies. Una ricostruzione accurata del sottobosco sub-urbano di una piccola città dove la borghesia regna sovrana e sfila di pari passo con l’ipocrisia e l’invidia.

Un cast superbo e meraviglioso capeggiato da due premi oscar che fanno onore al loro ruolo: Reese Witherspoon è perfetta nel ruolo di Madeline forte e battagliera fuori ma incredibilmente fragile; a Nicole Kidman spetta il ruolo difficile di Celeste, apparentemente felice ma in grado di rivelare la sua anima attraverso lo sguardo, la modulazione delle voce e l’utilizzo del suo etereo corpo; il terzo ruolo principale spetta a Shailene Woodley nel ruolo di Jane, che dopo la saga Divergent si ritrova tra le mani un personaggio ricco di sfaccettature, estranea all’ambiente di Monterey, un pesce fuor d’acqua che nasconde un segreto.

Un cast stellare per una serie perfetta

Al loro fianco Laura Dern perfetta come sempre nel ruolo di Renata e Zoë Kravitz che da il volto a Bonnie, nonostante ci troviamo davanti a cinque attrici il loro talento e quello di Vallée si vede nel saper coesistere in una danza perfetta. Sta proprio in questo la forza della trasposizione televisiva del romanzo, Big Little Lies riesce ad esplorare l’intero universo di queste cinque donne senza togliere nulla a nessun personaggio.

https://www.youtube.com/watch?v=nS0UsecjHx8

Big Little Lies si rivela essere un prodotto televisivo di alta qualità che, siamo certi, riuscirà a conquistare una buona fetta di pubblico. Attualmente in onda sulla HBO si potrà vedere in Italia su Sky Atlantic dal 15 Marzo.

 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE