Zack Snyder’s Justice League: ci sarà un flashback di 15 minuti su Cyborg

In Zack Snyder's Justice League ci saranno 15 minuti filati dedicati a Victor Stone e a come è diventato Cyborg.

Da leggere

Chi è questa bambina? È un’irresistibile svampita, ha una gemella molto diversa e sa essere un’amica eccezionale

Attrice, doppiatrice e produttrice televisiva statunitense, ha per anni pensato di seguire le orme del padre, medico, laureandosi in...

Space Jam: A New Legacy, ci sarà anche Michael Jordan?

Don Cheadle conferma che in Space Jam: A New Legacy ci sarà anche Michael Jordan! Da quando è stato annunciato...

Michele Morrone di 365 giorni e le offese shock a Belen Rodriguez: ecco perché non sarebbe il suo prototipo di donna

Michele Morrone ci va giù pesante a chi gli chiede se si fidanzerebbe un giorno con Belen Rodriguez. L’attore...

Zack Snyder’s Justice League conterrà una sequenza di 15 minuti su Victor Stone e su come è diventato Cyborg

La versione di Justice League cui sta lavorando Zack Snyder includerà anche un flashback di 15 minuti incentrato su Victor Stone/Cyborg (interpretato da Ray Fisher). Quando Joss Whedon ha preso il posto di Snyder durante la post-produzione di Justice League (2017), il personaggio di Cyborg ebbe un grande successo. Tuttavia, sembra che Whedon abbia fatto grosse modifiche al personaggio rispetto a ciò che voleva Snyder. A ciò si aggiungono le affermazione dell’attore Ray Fisher, che ha denunciato dei comportamenti abusivi da parte di Whedon sul set. Da allora, Fisher e la Warner Bros. si sono impegnati in una lunga e pubblica battaglia sui reshoot della pellicola del 2017. Ciò portò alla rimozione di Fisher dal film DC Flash. Successivamente, l’attore aveva dichiarato di non voler più lavorare nel DCEU mentre c’è ancora Walter Hamada, attuale presidente della DC Film.

Fisher ha poi detto che sarebbe stato più che disposto a lavorare con Snyder. Infatti, l’attore è tornato per alcuni reshoot della pellicola del 2020 per aiutare Snyder a vedere con gli occhi di Cyborg. Sembra che il regista sia intenzionato a vagliare la storia di Victor Stone e, in un’intervista il compositore della colonna sonora di Zack Snyder’s Justice League, Tom Holkenborg aka Junkie XL, ha confermato che il film avrà un flashback di 15 minuti incentrato su Cyborg e che ci sarà una traccia intitolata Cyborg’s Story:

Anche il passato di Cyborg è davvero preoccupante. La sua sezione nel film si chiama Cyborg’s Story ed è praticamente una scena di 15 minuti in cui vediamo qual è la sua storia, da dove viene e cosa gli è successo.

La versione finita di Justice League del 2017 certamente non aveva una lunga scena incentrata su Victor Stone. Molti spettatori hanno accusato questa cosa, come se la pellicola avesse lesinato sull’introduzione di uno dei membri cardine della squadra di supereroi. Il passato di Cyborg era stato mostrato in piccoli flash, senza una lunga sequenza che approfondisse. Sembra che, fin dall’inizio, Snyder avesse grandi progetti per Cyborg, ma che poi Whedon li abbia eliminati.

Mentre coloro che amano Fisher e il personaggio di Cyborg sono sicuramente entusiasti di vedere un’intera sequenza incentrata sul loro beniamino, è anche un promemoria sul futuro incerto di Fisher nel DCEU. Con un film su Cyborg apparentemente in pausa e la cancellazione dell’apparizione di Fisher in Flash, non ci sono piani effettivi per far tornare questo personaggio. Questo potrebbe essere il canto del cigno di Cyborg nel DCEU.

Ultime notizie

Chi è questa bambina? È un’irresistibile svampita, ha una gemella molto diversa e sa essere un’amica eccezionale

Attrice, doppiatrice e produttrice televisiva statunitense, ha per anni pensato di seguire le orme del padre, medico, laureandosi in...

Articoli correlati