Wise Guys, doppio ruolo per Robert De Niro nel gangster movie di Warner Bros.

Robert De Niro reciterà al fianco di... Robert De Niro nel film drammatico Wise Guys, targato Warner Bros.

Robert De Niro sarà il co-protagonista di una leggenda hollywoodiana nel gangster movie Wise Guys. Il celebre attore – recentemente visto su Netflix in The Irishman di Martin Scorsese e al fianco di Joaquin Phoenix nel Joker di Todd Phillips – avrà un doppio ruolo nel prossimo film drammatico targato Warner Bros. Il film, destinato esclusivamente alle sale cinematografiche, sarà diretto da Barry Levinson, già regista di celebri film come Rain Man e Sesso & potere. De Niro e Levinson in precedenza hanno collaborato in Sesso & potere, Sleeper, la serie HBO The Wizard of Lies e Disastro a Hollywood (What Just Happened).

Robert De Niro reciterà al fianco di… Robert De Niro nel film drammatico Wise Guys

Robert De Niro Wise Guys cinematographe.it

Wise Guys è la storia dei boss del crimine italoamericano Vito Genovese e Frank Costello, a capo delle rispettive famiglie nel corso del 20° secolo. Nel 1957 Genovese tentò (e fallì) di assassinare Costello, che alla fine rimase ferito e tentò di ritirarsi dalla mafia. De Niro dovrebbe interpretare i due personaggi principali. Al lavoro sulla sceneggiatura troviamo Nicholas Pileggi, già co-sceneggiatore del film capolavoro di Martin Scorsese Quei bravi ragazzi, sempre interpretato da De Niro. Il produttore del film è Irwin Winkler, già produttore di Rocky e Quei bravi ragazzi.

Per Robert De Niro Wise Guys è un ritorno al genere che lo ha reso una star. Oltre a Quei bravi ragazzi, l’attore si è fatto un nome in drammi polizieschi e gangster movie come Il Padrino – Parte II, Mean Streets – Domenica in chiesa, lunedì all’inferno e Casino. I suoi crediti più recenti includono Joker e The Irishman di Scorsese, che ha utilizzato una tecnologia digitale per ringiovanire De Niro e i suoi co-protagonisti Al Pacino e Joe Pesci. L’attore torna a collaborare con Scorsese in Killers of the Flower Moon di Apple, un film drammatico/western con protagonista Leonardo DiCaprio, incentrato sulla serie di omicidi nella Osage Nation, Oklahoma, del 1920.

Articoli correlati