Viggo Mortensen, The Greatest Beer Run Ever, cinematographe.it

Viggo Mortensen è il primo vincitore annunciato del prestigioso Donostia Award di San Sebastian per la 68a edizione di quest’anno

Oltre a ritirare il premio per il riconoscimento alla carriera, Viggo Mortensen presenterà anche il suo debutto alla regia Falling per la sua prima europea al festival. Candidato all’Oscar per tre volte per il suo lavoro ne La promessa dell’assassino di David Cronenberg, Captain Fantastic di Matt Ross e, recentemente, per il vincitore come miglior film Green Book di Peter Farrelly, Mortensen è noto per aver salvato la Terra di Mezzo nel ruolo di Aragorn, nella trilogia de Il Signore degli Anelli.

Quando non è davanti alla macchina da presa, Viggo Mortensen è un affermato pittore, poeta, fotografo e musicista che parla sette lingue. Il successo economico de Il Signore degli Anelli gli ha anche permesso di fondare la sua etichetta editoriale, Perceval Press, specializzata in arte, scrittura critica e poesia. Falling è il suo quarto lavoro come produttore, avendo precedentemente ricoperto quel ruolo in Loin des hommes di David Oelhoffen, Jauja di Lisandro Alonso ed Everyone Has a Plan di Ana Piterbarg.

Falling: cast e trama del film 

Dopo aver chiuso il Sundance ed essere stato selezionato come parte della lineup ufficiale del Festival di Cannes di quest’anno, Falling è stato ben recensito, con la performance dell’attore principale Lance Henriksen che è stata definita da molti critici come la migliore della sua carriera. Nel film, interpreta il padre Willis, un uomo che invecchia gettando ancora un’ombra pesante sulle generazioni della sua famiglia. Soffrendo l’insorgenza della demenza, il patriarca si reca in California nella casa del figlio perduto John (Mortensen), del suo partner Eric e della figlia adottiva Monica. L’omosessualità di John è stata motivo di conflitto tra i due da quando il ragazzo è andato via di casa anni prima, ed è solo uno dei tanti problemi che i due, così come la sorella di John, Sarah (Laura Linney), devono risolvere.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE