venezia 2019 cinematographe.it

Sarà il film con Juliette Binoche ed Ethan Hawke ad inaugura la 76esima edizione del Festival del Cinema di Venezia

La Vérité (The Truth), che è la prima opera del regista Kore-eda Hirokazu (Un affare di famiglia) ad essere ambientata fuori dal suo nativo Giappone, sarà proiettata il 28 agosto, in concorso alla 76esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che si terrà dal 28 agosto al 7 settembre 2019.

“Apprendo con gioia immensa che il mio nuovo film La Vérité è stato selezionato in apertura del concorso della Mostra di Venezia” ha dichiarato il regista Kore-eda Hirokazu. “Sono estremamente onorato. Desidero esprimere la mia sincera gratitudine a tutto lo staff della Mostra. Le riprese si sono svolte lo scorso autunno a Parigi in dieci settimane. Come già è stato ufficialmente annunciato, il cast è prestigioso, e il film racconta una piccola storia di famiglia che si sviluppa principalmente in una casa. È all’interno di questo piccolo universo che ho provato a far vivere i miei personaggi con le loro menzogne, orgogli, rimpianti, tristezze, gioie e riconciliazioni. Spero sinceramente che il film vi piaccia”.

Fabienne (Catherine Deneuve) è una star del cinema francese circondata da uomini che la adorano e la ammirano. Quando pubblica la sua autobiografia, la figlia Lumir (Juliette Binoche) torna a Parigi da New York con marito (Ethan Hawke) e figlia. L’incontro tra madre e figlia si trasformerà velocemente in un confronto: le verità verranno a galla, i conti saranno sistemati, gli amori e i risentimenti confessati.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto