USA in lockdown: cinema chiusi ancora per tutto il mese di luglio

In USA è record di contagi da coronavirus. Rimangono chiusi i cinema della California, del Texas e dell'Arizona, per almeno 30 giorni.

Da leggere

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Ayla – la figlia senza nome: la storia vera del film di Can Ulkay

Ayla - la figlia senza nome è un film del 2017 diretto da Can Ulkay. Ambientato durante la guerra...

L’uomo dei Ghiacci: la spiegazione del film con Liam Neeson

Arriva Liam Neeson e con un pugno salva tutti. Più o meno. Diciamo che L'uomo dei Ghiacci fa un lungo giro...

Block title

California, Texas e Arizona in lockdown. Cinema chiusi fino a fine luglio

Pochi minuti dopo che la contea di Los Angeles ha chiuso le spiagge, un incupito Eric Garcetti, il sindaco di LA, è salito sul podio per chiarire che: “Questo periodo sarà il nostro secondo grande test. Ora è tempo di fare una pausa. Semplicemente non possiamo rischiare la vita delle persone.” Ha quindi annunciato che, oltre alla chiusure delle spiagge, saranno vietati i fuochi d’artificio del 4 luglio, nella speranza di impedire alle persone di raggrupparsi. “Non sono ammessi raduni di persone con cui non convivi” ha specificato il sindaco. Ma la notizia più scioccante è forse quella che, dati i numeri da record dei contagi, rimarrà tutto chiuso fino a fine luglio: cinema, parchi divertimento, bar e discoteche.

Il governatore della California, Gavin Newsom, ha dichiarato che lo Stato ha raggiunto il proprio record giornaliero di casi positivi al COVID. Il governatore ha affermato che si potrebbe pensare a ulteriori restrizioni, in caso il numero continuasse a salire. Rimangono chiusi i cinema della California, del Texas e del’Arizona, per almeno 30 giorni. 42.000 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. 355 morti. Numeri che non fanno ben sperare in una prossima riapertura delle città. Intanto Hollywood continua a rimandare le uscite dei suoi film più attesi, tra cui Tenet di Christopher Nolan, il live-action di Mulan e Wonder Woman 1984.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Articoli correlati