Kill Bill Quentin Tarantino Cinematographe

Smentendo le dichiarazioni che avevamo letto nei giorni scorsi, Uma Thurman discolpa completamente Quentin Tarantino: “Non lo ritengo responsabile”

Uma Thurman ha pubblicato il filmato del suo famigerato incidente d’auto sul set di Kill Bill di Quentin Tarantino su Instagram per approfondire le circostanze che hanno accompagnato l’incidente e chiarendo esattamente quale sia il suo pensiero.

Il New York Times ha pubblicato un’intervista con Thurman nella quale accusava il produttore hollywoodiano ormai disonorato Harvey Weinstein di averla aggredita sessualmente. L’articolo riportava anche un’esperienza sul set di Kill Bill in cui Tarantino l’avrebbe costretta a eseguire uno stunt di guida che non si sentiva a suo agio nel fare da sola.

Il sedile non era stato avvitato correttamente, ha detto, così l’auto si è allontanata dalla strada e si è schiantata contro una palma. In seguito allo schianto, Thurman ha subito lesioni al collo e al ginocchio, per le quali soffre ancora oggi. Tuttavia, l’attrice ha scritto su Instagram che non crede che ci sia stato qualche intento malevolo dietro la decisione di Tarantino di farle fare quella bravata, anche se ha trovato la situazione “negligente fino alla criminalità”.

Pubblico questa clip per rendere memorabile la sua esposizione sul nyt da Maureen Dowd.
Le circostanze di questo evento sono state negligenti fino alla criminalità.
Non ci credo però con intenti maliziosi.
Quentin Tarantino, è stato profondamente dispiaciuto e prova ancora rimorso per questo triste evento, e mi ha regalato il filmato anni dopo, quindi ho potuto esporlo e lasciarlo vedere alla luce del giorno, indipendentemente dal fatto che sia probabilmente un evento per il quale la giustizia non sarà mai possibile.

Lo ha fatto anche con la piena consapevolezza che potrebbe causargli danni personali, e sono orgogliosa di lui per aver fatto la cosa giusta e per il suo coraggio.
IL COVER UP dopo il fatto è IMPERDONABILE.
Per questo ritengo Lawrence Bender, E. Bennett Walsh, e il famigerato Harvey Weinstein gli unici responsabili.
Hanno mentito, hanno distrutto prove e continuano a mentire sul danno permanente che hanno causato e poi hanno scelto di sopprimere.
L’insabbiamento aveva un intento malevolo e ci dovrebbe essere vergogna su questi tre per l’eternità.
La CAA non ha mai mandato nessuno in Messico.
Spero che si prendano cura degli altri clienti con più rispetto se in realtà vogliono fare il lavoro per il quale prendono i soldi con un po’ di decenza.

i post this clip to memorialize it’s full exposure in the nyt by Maureen Dowd. the circumstances of this event were negligent to the point of criminality. i do not believe though with malicious intent. Quentin Tarantino, was deeply regretful and remains remorseful about this sorry event, and gave me the footage years later so i could expose it and let it see the light of day, regardless of it most likely being an event for which justice will never be possible. he also did so with full knowledge it could cause him personal harm, and i am proud of him for doing the right thing and for his courage. THE COVER UP after the fact is UNFORGIVABLE. for this i hold Lawrence Bender, E. Bennett Walsh, and the notorious Harvey Weinstein solely responsible. they lied, destroyed evidence, and continue to lie about the permanent harm they caused and then chose to suppress. the cover up did have malicious intent, and shame on these three for all eternity. CAA never sent anyone to Mexico. i hope they look after other clients more respectfully if they in fact want to do the job for which they take money with any decency.

Un post condiviso da Uma Thurman (@ithurman) in data:

Il video mostra Uma Thurman che percorre una strada sterrata prima di schiantarsi contro un albero, poi si stringe la testa e si sdraia sul sedile mentre i membri della crew la soccorrono. Secondo le notizie emerse nei giorni scorsi, l’attrice riteneva Tarantino responsabile dell’incidente, ma con queste ultime dichiarazioni, la situazione si è decisamente ribaltata.

[amazon_link asins=’B00YAXGZ8O,B075XPZM1W,B00NPYE61W’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9eb3a82f-0ac1-11e8-a4a2-1d4b781c33a8′]

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE