Tom Holland Cinematographe

Kevin Feige ha promesso che personaggi LGBTQ arriveranno presto nell’Universo Cinematografico Marvel. E Tom Holland avrebbe approvato uno Spider-Man gay.

Peter Parker alias Spider-Man verrà rappresentato come gay nell’Universo Cinematografico Marvel? Probabilmente no, considerando la sua relazione fiorente con MJ (Zendaya), ma è un’idea che l’attore Tom Holland avrebbe abbracciato con tutto il cuore. In una nuova intervista con il Sunday Times, Holland ha detto che sarebbe stato aperto al coming out del suo supereroe Marvel e che è d’accordo con il diffuso sentimento che il Marvel Cinematic Universe abbia bisogno di iniziare a diventare più inclusivo sul fronte LGBTQ, il prima possibile.

Sì, certo,” ha risposto Holland quando gli è stato chiesto se gli sarebbe stato bene che Spider-Man / Peter Parker fosse gay. “Non posso parlare del futuro del personaggio perché onestamente non lo so ed è fuori dalle mie mani. Ma so molto del futuro della Marvel e rappresenteranno persone di diversi orientamenti sessuali nei prossimi anni “. Holland ha aggiunto: “Il mondo non è fatto solo di ragazzi bianchi ed eterosessuali. Non finisce qui, e questi film devono rappresentare ogni tipologia di persona“.

Spider-Man: Far From Home – perché una scena del trailer non è nel film?

Il presidente di Marvel Studios, Kevin Feige, ha già dichiarato che la prossima fase della Marvel includerà il primo personaggio apertamente gay del MCU. “Non siamo stati timidi nel dire che questo momento sta arrivando e che ci sono molti eroi LGBT importanti che verranno introdotti in futuro“, ha detto a i09 il mese scorso.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto