Thor: Love and Thunder cinematographe.it

Tra poco più di due anni, Natalie Portman tornerà nel Marvel Cinematic Universe nei panni di Mighty Thor in Thor: Love and Thunder

La presenza di Natalie Portman in Thor: Love and Thunder rappresenterà la prima volta che l’attrice gira nuove scene per i Marvel Studios da Thor: The Dark World (2013) e dopo l’inversione di tendenza di Thor: Ragnarok, la maggior parte dei fan è entusiasta di vedere l’acclamata attrice in un film di Taika Waititi.

Grazie a una stupenda fan art, vediamo bene come la Jane Foster della Portman potrebbe apparire nel film. Non solo, ma la fan art è anche una notevole imitazione di un manifesto cinematografico a tutti gli effetti, che fornisce sicuramente la sensazione glam rock degli anni ’80 che abbiamo avuto con il logo.

La combinazione di poster / fan art è stata gentilmente concessa da @ finalgirl.edits su Instagram e include la Portman, Tessa Thompson (Valchiria) e lo stesso Dio del Tuono, Thor (Chris Hemsworth). Ci sono due poster inclusi, uno in cui Jane Foster indossa un casco e un altro senza – entrambi, dei quali, si possono vedere qui sotto:

Thor: Love and Thunder – rivelato l’appellativo della supereroina

Secondo Kevin Feige, capo dei Marvel Studios, Natalie Portman è sempre rimasta in contatto con lo studio nonostante non sia apparsa in nessun film. Ci è voluto solo un incontro con Taika Waititi per firmare per il suo terzo film di Thor.

E con Natalie, siamo rimasti in contatto, nel corso degli anni“, ha detto Feige a io9 al Comic-Con. “[Il regista Taika Waititi], che ha fatto un lavoro così spettacolare con Ragnarok, ha accettato di tornare, ha avuto quest’ idea di di Love and Thunder e di attingere a quella storia dei fumetti.

Thor: Love and Thunder uscirà nelle sale cinematografiche il 5 novembre 2021.

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE