Chili The Wife - Vivere nell'ombra cinematographe.it

Quando ha letto lo script, Glenn Close non ha apprezzato una battuta di un determinato personaggio in The Wife – Vivere nell’ombra. Ecco le parole dell’attrice candidata al Golden Globe

The Wife – Vivere nell’ombra è uscito in Italia quest’ottobre. Il film diretto da Björn Runge tratto dal romanzo The Wife di Meg Wolitzer vede protagonista Glenn Close nei panni di Joan Castleman, moglie di Joe (Jonathan Pryce), uno scrittore insignito del premio Nobel che in realtà deve i suoi libri proprio alla moglie. Questi finisce poi per morire d’infarto dopo la cerimonia di premiazione: a questo punto c’è una battuta che all’attrice non era proprio piaciuta.

The Wife – Vivere nell’ombra: recensione del film con Glenn Close

Quella scena in cui lui è in punto di morte e dice ‘Mi ami?’. È stata così irritante per me che mi sono fermata e ho detto ‘Dobbiamo proprio avere quella battuta? Deve proprio dirmi quella cosa mentre sta morendo? Non è giusto!’ Ma è più una questione su di lui, e quello è ciò che mi spezza il cuore su quel personaggio, perché non pensa mai di essere degno di essere amato.

Glenn Close ha ricevuto una nomination ai Golden Globes 2019 alla miglior attrice protagonista proprio per The Wife – Vivere nell’ombra. Potrebbe essere la volta buona  agli Oscar?

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto