The Prom: ferme le riprese del film Netflix di Ryan Murphy per coronavirus

Il coronavirus ferma anche le ultime riprese di The Prom, il film Netflix di Ryan Murphy con Nicole Kidman e Meryl Streep.

Sospese le riprese di The Prom di Ryan Murphy a causa dell’epidemia

A seguito della veloce espansione del coronavirus che vede nazioni come l’Italia e l’Iran in grave emergenza, anche The Prom di Ryan Murphy ferma temporaneamente la sua produzione.

L’adattamento del musical nominato ai Tony Awards ferma per ora i lavori già in corso. La decisione sul film con Meryl Streep e Nicole Kidman arriva come precauzione viste le circostanze in costante evoluzione.

“Nessuno ha il coronavirus, si tratta solo di essere prudenti con tutto ciò che sta accadendo nel mondo”, ha detto un individuo a conoscenza della situazione.

Già prossimo per essere aggiunto alla programmazione di Paramount, The Prom avrebbe dovuto terminare le riprese nei prossimi giorni. Tuttavia, chiusa a causa delle preoccupazioni del coronavirus la scuola in cui si stavano svolgendo le riprese e ritirati tutti i permessi, la produzione ha deciso di fermarsi prima, almeno per il momento.

Come The Prom, anche altre produzioni sono state fermate nelle ultime ore: la seconda stagione di Russian Doll di Universal TV, la seconda stagione di Little America di AppleTV+ e la prima stagione di Rutherford Falls per Peacock.

I piani per The Prom sono quelli di riprendere la produzione per la metà di aprile, sebbene ciò dipenda dalla diffusione del virus nelle prossime settimane nel mondo e a Los Angeles, dove si svolgono le riprese. La stessa situazione impatterà anche la produzione di American Crime Story: Impeachment.

Fonte: Deadline
Tags: Netflix

Articoli correlati