Stephen King, Cinematographe.it

Roy Lee, assieme alla vedova di George Romero, lavorerà all’adattamento di The Girl Who Loved Tom Gordon, romanzo di Stephen King del 1999

Sembra un gruppo di lavoro di tutto rispetto quello che è pronto a realizzare un nuovo adattamento di un romanzo di Stephen King. Roy Lee, produttore di IT, assieme alla sua Vertigo Entertainment (che ha prodotto anche Doctor Sleep), lavorerà in partnership con Ryan Silbert e soprattutto con Chris Romero, la vedova del grande e compianto George A. Romero, per portare sul grande schermo The Girl Who Loved Tom Gordon.

The Long Walk: il regista sulla sfida di adattare il romanzo di Stephen King

Il romanzo è conosciuto in Italia come La bambina che amava Tom Gordon. Il libro è stato pubblicato nel 1999 e racconta la storia di  Trisha McFarland, una bambina di 9 anni che durante una gita in montagna con la famiglia si perde nei boschi. La ragazzina rimarrà per nove giorni dispersa, ritrovandosi colta dalle allucinazioni e da altre paure, le quali le faranno credere di essere inseguita da una bestia della foreste.

Lisey’s Story: Pablo Larrain dirigerà la miniserie tratta da Stephen King

Lo stesso Stephen King ha rilasciato una dichiarazione su questa notizia:”Sono veramente eccitato all’idea che questo mio libro possa essere portato sullo schermo, e sono contento che la casa di produzione di George A. Romero sia coinvolta (quest’ultimo è stato un grande amico di King ndr). Chris Romero ha lavorato molto affinché questo progetto potesse vedere la luce”.

Anche la stessa Romero e Silbert hanno dichiarato di non vedere l’ora di unire le forze per realizzare l’adattamento di The Girl Who Loved Tom Gordon.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto