justice league, the flash, cinematographe

Il futuro del DC Extended Universe ha molte incertezze, incluso lo stato attuale di un film di The Flash con Ezra Miller

L’ultimo aggiornamento è stato che la produzione del film di The Flash non sarebbe iniziata fino alla fine del 2019, anche se Ezra Miller conferma che l’attesa per l’uscita del film varrà la pena.

“Nulla è mai sicuro in questo mondo, ma per quanto certe possano essere le cose, stiamo facendo un un film pazzesco su The Flash,” ha condiviso Miller con Playboy. “È uno dei miei grandi sogni di vita, e solo il fatto che siamo sulla strada – chiunque sappia di Barry Allen sa che potrebbe arrivare tardi, molto tardi, ma una volta arrivati lì, sarà tutto risolto. Dobbiamo fidarci.

La Warner Bros. ha adottato un approccio frustrante nei confronti dei film del DCEU, in quanto lo studio ha annunciato numerosi progetti come “ufficialmente” in fase di sviluppo, per poi posticiparli, rielaborarli o apparentemente abbandonarli. Rispetto ai Marvel Studios, che consegnano quasi sempre un film alla data di uscita annunciata, la Warner Bros. sembra annunciare progetti nella speranza di aumentare il supporto per quei film e potenzialmente determinare i loro prossimi passi dopo aver misurato l’interesse dei fan.

The Flash: riprese posticipate per il film standalone con Ezra Miller

Ezra Miller è stato annunciato come Barry Allen nel DCEU quattro anni fa e ha interpretato il ruolo solo in un cameo di Batman V Superman: Dawn of Justice e come personaggio di supporto in Justice League. La ragione dei recenti ritardi di produzione dovrebbe permettere a Miller di ultimare le riprese il terzo film di Animali fantastici.

Sia Rick Famuyiwa che Seth Grahame-Smith erano stati precedentemente associati al progetto, che si vociferava anche essere un film ispirato alla serie di fumetti Flashpoint. Nel marzo di quest’anno John Francis Daley e Jonathan Goldstein sono stati annunciati per lo sviluppo del progetto The Flash e restano tuttora collegati.

Solo il fatto che il personaggio sia unico rispetto agli altri supereroi, nel senso che non è completamente centrato come Superman,” Daley ha condiviso su Reddit all’inizio di quest’anno. “È più un supereroe di livello base.

È un modo relativamente adatto per un film di supereroi un po’ nello stesso modo in cui Peter Parker lo è stato per il lato Marvel delle cose“, ha aggiunto Goldstein.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE