The Batman, Cinematographe.it

Il regista dell’attesissimo The Batman con Robert Pattinson nel corso del DC FanDome ha parlato delle sue scelte narrative per questa nuova versione del personaggio.

The Batman è tra i film più attesi della prossima stagione cinematografica e i fan sono ansiosi di saperne di più sul ritorno dell’eroe di Gotham. Il regista Matt Reeves si è presentato all’evento esclusivo DC FanDome per parlare del film epico che ha diretto, e si è scoperto che la sua storia è più particolare del previsto. Questo è ciò che il regista ha detto ai fan durante il panel di The Batman e, secondo le sue dichiarazioni, appassionati e non possono aspettarsi di vedere presto un ritratto complicato e inedito di Bruce Wayne.

The Batman – Il teaser trailer del film con protagonista Robert Pattinson

“Una delle cose che penso sia interessante è imparare ad essere Batman, sai, l’intera idea, tutto questo è un esperimento nel film”, ha detto Reeves ai fan nel corso dell’evento. “È l’esperimento di Gotham, è un esperimento criminale… esperimento in cui lui sta cercando di capire cosa può fare per cambiare finalmente questo posto. Nella nostra storia, lui è in quella modalità in cui lo incontri e vedi che sta tracciando un grafico di quello che sta facendo e sembra che non stia avendo ancora l’effetto che vuole avere ed è allora che gli omicidi cominciano ad accadere” ha poi aggiunto il regista parlando delle atmosfere che avvolgono la sua versione del tetro eroe DC per The Batman. “Gli omicidi cominciano a descrivere una sorta di storia di Gotham in un modo che non fa altro che rafforzare ciò che lui sa da molto tempo. Si aprono le porte su un nuovo mondo di corruzione che è andato molto più lontano del previsto”.

Continuando, il regista ha proseguito dicendo che gli svolgimenti dei classici film polizieschi saranno importanti in The Batman. Per l’eroe di casa DC, quindi, si prospetta un’avventura che va oltre delle “semplici” sequenze di combattimento. “Cominciate a immaginare questa storia epica di corruzione e pettegolezzi: così comincerete già a capire bene le sue dinamiche. Penso che tutto questo sia un modo per prendere una storia che è una narrazione poliziesca sotto ogni punto di vista. C’è azione, tutto questo genere di cose, ma alla fine è incredibilmente personale per il protagonista”.

 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE