Terminator: Destino Oscuro, Edward Furlong, Cinematographe.it

L’attore che è stato protagonista del secondo capitolo della saga di Terminator, è ritornato in Destino Oscuro, ma vorrebbe avere più spazio nel franchise

Una delle grandi novità di Terminator: Destino Oscuro, forse la più sorprendete,è stato il ritorno di Edward Furlong nei panni di John Connor. Il personaggio appare in un cameo, nel quale è stato ritoccato anche dalla CGI.

Terminator: Destino Oscuro, perché il regista non lavorerà più al franchise?

Furlong è tornato di recente su questa breve apparizione, auspicando, a modo suo, un ritorno in un film di Terminator.

Ho fatto quelle riprese per un giorno – ha detto parlando su You Tube ad Alex Leyba- è stata usata un po’ di CGI. Mi hanno pagato, ma è come se mi avessero fatto fare il fannullone. Perché mi piacerebbe fare un intero film e fare tanti soldi. Vorrei farne di più di queste cose, vedremo cosa succederà.

A dirigere il film è stato Tim Miller (Deadpool), mentre la sceneggiatura è stata ad opera dello stesso James Cameron, qui in veste anche di produttore.

Terminator: Destino Oscuro – James Cameron e lo “scontro” con Tim Miller

Ma i grandi del film, come dicevamo, sono stati anche nel cast: oltre ad Arnold Schwarzenegger infatti è riapparsa anche Linda Hamilton nel ruolo di Sarah Connor, personaggio che nello sfortunato reboot del 2015 era interpretata da Emilia Clarke (la Madre dei Draghi de Il trono di Spade). Nella pellicola troviamo anche una potenziata Mackenzie Davis (Grace), Brett Azar (T-800), Natalia Reyes (Dani Ramos), Gabriel Luna (Terminator).

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE