Schwarzenegger terminator - destino oscuro, cinematographe.it

Sono passati otto lunghi mesi da quando Terminator – Destino Oscuro è arrivato nei cinema, ma ora è stato rivelato un nuovo, fantastico easter egg

Terminator – Destino oscuro ha visto il tanto atteso ritorno di Linda Hamilton nei panni di Sarah Connor, seguendo l’eroina originale del franchise mentre faceva squadra con una soldatessa potenziata del futuro (Mackenzie Davis) che viene inviata per proteggere la leader della nuova resistenza (Natalia Reyes ) da un terminator REV 9 (Gabriel Luna).

Durante i loro viaggi, si uniscono a “Carl”, un vecchio T-800 (Arnold Schwarzenegger) che ora vive con una famiglia. Carl si occupa dei suoi affari alla Carl’s Draperies, e Matt Singer di ScreenCrush ha recentemente chiamato il numero sul lato del furgone del personaggio.

Ho chiamato il numero di telefono sul lato del furgone di proprietà di Terminator di Arnold (che lavora come commesso) in DARK FATE“, ha scritto @mattsinger. “Ciao, è il negozio di drappeggi di Carl”, inizia un messaggio con la voce iconica di Schwarzenegger. “Abbiamo le migliori tende e tendaggi del Texas. Te lo posso garantire. Spiacenti, non siamo qui per rispondere alla tua chiamata, ma ti richiameremo. Fino ad allora, Hasta la vista.” Un altro fan di Terminator, @randois, ha risposto al tweet di Singer e ha sottolineato che il numero di telefono ha un significato speciale. “E non solo, ma il 5/12/1984 è la data in cui Reese e Terminator sono arrivati a Los Angeles nel film originale“, hanno scritto. Potete vedere i tweet e ascoltare il messaggio qui sotto:

Per Mackenzie Davis è folle pensare al sequel

 Di recente, Mackenzie Davis ha parlato della possibilità di girare un altro film della serie dopo Terminator – Destino Oscuro, ma le sue speranze non sono troppo alte. “Ho adorato il film e sono così orgogliosa di quello che abbiamo fatto, ma non c’è stata una richiesta [dato il botteghino] e pensare che ci sarà la possibilità di un settimo film è abbastanza folle. Bisogna prestare attenzione a ciò che il pubblico vuole – e vuole cose nuove e io voglio cose nuove“, ha spiegato. “Ci sono molte persone interessanti che non si adattano allo stampo di coloro che realizzano questi grandi franchise che non hanno avuto la possibilità di fare film. Dovremmo investire in loro proprio ora.”

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE