Taormina Film Fest 2019: programma e ospiti della 65esima edizione

Ecco il programma e gli ospiti della 65esima edizione del Taormina Film Fest, in programma dal 30 giugno al 6 luglio 2019.

Da leggere

Vaccini – 9 lezioni di scienza: recensione del documentario di Elisabetta Sgarbi

Il fatto che Vaccini – 9 lezioni di scienza di Elisabetta Sgarbi sia stato presentato a novembre 2020 al...

Love and Mosters 2 ci sarà? Cosa sappiamo sul sequel del film Netflix

Love and Monsters è tra le ultime apprezzate novità Netflix, diretto da Michael Matthews, con protagonisti Dylan O'Brien e...

Aquaman 2: Amber Heard si prepara per le riprese [FOTO]

L'inizio delle riprese di Aquaman 2 si avvicina sempre più! Amber Heard ha anticipato il suo ritorno nei panni di...

È stato reso noto il programma della sessantacinquesima edizione del Taormina FilmFest, che si svolgerà dal 30 giugno al 6 luglio 2019

Dal 30 giugno al 6 luglio sarà la settimana del Taormina Film Fest, arrivato alla sua 65esima edizione. Sono numerosi gli eventi da non perdere: in primis, l’anteprima europea di Spider-Man: Far from home, che sarà proiettato al Teatro Antico la sera del 5 luglio. Saranno inoltre premiate Nicole Kidman e Octavia Spencer con il prestigioso Taormina Arte Award 2019. La storica rassegna sarà inaugurata da Ladies in Black, alla presenza del regista italiano Bruce Beresford e della protagonista Julia Ormond insieme ad altri membri del cast.

Leggi anche: Taormina Film Fest 2019: svelati il film d’apertura e il presidente di giuria

Madrina di questa edizione sarà l’attrice e modella spagnola Rocío Muñoz Morales, mentre a presentare le serate al Teatro Antico troviamo Carolina Di Domenico. In concorso sono in tutto 11 le anteprime mondiali, 17 quelle europee e 14 quelle nazionali. Troviamo inoltre 9  lungometraggi fuori concorso, di cui 4 anteprime mondiali, 1 europea e 4 nazionali. Presidente della Giuria per la sezione lungometraggi Oliver Stone, che presenterà il documentario Revealing Ukraine di Igor Lopatonok. Nella giuria saranno presenti Andre Aciman, Carlo Siliotto, Jia Ormond, la montatrice Elisa Bonora, Carolina Crescentini e Paolo Genovese. Nella giuria dei documentari invece troviamo Bedonna Smith (produttrice e fondatrice di Anonymous Content), Donatella Finocchiaro e Andrea Pallaoro.

Tra gli eventi speciali troviamo la prima mondiale di Aspromonte – La terra degli ultimi, di Mimmo Calopresti con Marcello Fonte e Francesco Colella, ma anche Yesterday di Danny Boyle con Himesh Patel e Lily James e l’attesissimo docufilm di Sidney Pollack Amazin Grace. Ci sarà inoltre la prima italiana del documentario Sea of Shadows, vincitore del Premio del Pubblico al Sundance Film Festival e prodotto dalla compagnia di Leonardo DiCaprio. Tra i protagonisti delle masterclass troviamo Peter Greenaway e Riccardo Scamarcio. Tra gli ospiti di questa edizione Kasia Smutniak con il film Dolce Fine Giornata e alcuni membri del Ghana Actor’s Guild, con la prima europea di Azali, diretto da Kwabena Gyansah. Il film Spiral Farm sarà presentato dal regista Alec Tibaldi e dall’attrice protagonista Piper De Palma.

Durante questa edizione sarà presente anche la Apple, che presenterà la nuova serie drammatica Truth Be Told, il documentario The Elephant Queen e il film Hala. In anteprima italiana La fattoria dei nostri sogni, di John Chester, ma vedremo anche l’anteprima mondiale di I’ll find you. Le sezioni narrative comprenderanno il film di e con Kenneth Branagh, All Is True e il film con Nicholas Hoult e Lily Collins, Tolkien.

Ultime notizie

Vaccini – 9 lezioni di scienza: recensione del documentario di Elisabetta Sgarbi

Il fatto che Vaccini – 9 lezioni di scienza di Elisabetta Sgarbi sia stato presentato a novembre 2020 al...

Articoli correlati