Taika Waititi contro Martin Scorsese nella polemica Marvel

Taika Waititi contro Martin Scorsese, il regista di Thor: Ragnarok si inserisce nella polemica Marvel.

Da leggere

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

WandaVision: nell’episodio 8 c’è un tributo a Stan Lee, lo avete notato?

C'è un sottile tributo a Stan Lee nell'episodio 8 di WandaVision, dal 26 febbraio su Disney+:  ecco di che...

Avete visto i tre figli di Bud Spencer? Sono un maschio e due femmine e tutti conservano un ricordo dolcissimo del padre

Bud Spencer, pseudonimo di Carlo Pedersoli, attore, nuotatore, sceneggiatore e produttore televisivo, scomparso nel 2007, è stato uno degli...

Taika Waititi, regista di Thor: Ragnarok e del prossimo Thor: Love & Thunder, si schiera contro Martin Scorsese nella polemica Marvel

Taika Waititi, com’era prevedibile, si inserisce nella diatriba in corso tra Martin Scorsese e il Marvel Cinematic Universe. La leggenda vivente del cinema aveva dichiarato giorni fa di non apprezzare i film della Marvel, e in generale quelli sui supereroi, perché non li considera vero cinema. Scorsese ha sostenuto che i film Marvel non trasmettano emozioni e che siano come dei parchi divertimento, puro intrattenimento per le masse. Queste dichiarazioni da parte del regista della New Hollywood hanno suscitato non poche polemiche da parte dei registi che hanno lavorato a quei film Marvel, e non solo.

A queste polemiche si è aggiunta la voce di Taika Waititi, che durante la conferenza stampa per presentare il suo ultimo film Jojo Rabbit, ha detto la sua. Il regista neozelandese si è inserito nella polemica Scorsese-Marvel con la sua tipica ironia, sostenendo che i film Marvel sono cinema. Con il suo tipico umorismo, Waititi ha voluto sottolineare come i film Marvel siano cinema, perché, a detta sua, il pubblico va al cinema per vederli. Qui sotto potete vedere il video dell’intervista rilasciata ad Associated Press Entertainment.

Ultime notizie

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

Articoli correlati