Studio Ghibli

Studio Ghibli è una delle case d’animazione più popolari del Giappone, ma le sue produzioni sono molto apprezzate anche i occidente! Al pari di colossi come la Walt Disney anche Studio Ghibli sta per creare un luogo dedicato agli appassionati di anime e film d’animazione giapponesi.

Secondo quanto rivelato dal produttore di Studio Ghibli, Toshio Suzuki, la città di Nagoya, situata nella regione di Chubu, nell’isola giapponese di Honshu, ospiterà il primo parco di Studio Ghibli la cui apertura è prevista per il 2020.

Secondo Suzuki e Omura, Studio Ghibli aprirà il parco “Ghibli” all’interno del parco Expo di Aichi. La prefettura collaborerà con lo studio per la realizzazione del parco, la cui apertura si spera avverrà prima delle Olimpiadi estive di Tokio.

Il parco dovrebbe ricreare i mondi nati da film di Studio Ghibli, ma Il mio vicino Totoro di Hayao Miyazaki sarà il fulcro principale.

Sia lo studio che il governo di Aichi hanno detto che il parco sarà creato senza rischi ambientali. Ad esempio, nessun albero sarà tagliato per creare spazio da usare per la costruzione di attrazioni futuri.
Da quanto ne sappiamo, il parco si estenderà su un’area di 200 ettari o un terreno di 20.000 ettari. Per fare un paragone, basti pensare che il Parco Disney di Orlando copre una superficie di 10.000 ettari.

Il parco tematico mira ad essere una fedele ricreazione di uno dei film più famosi di Studio Ghibli. Le voci suggeriscono che i personaggi appariranno nel parco, in modo che i fan possano incontrare Totoro e scherzare con lui.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto