Star Wars, Cinematographe.it

Carrie Fisher potrebbe avere un ruolo molto più importante del previsto in Star Wars: Episodio 9

In concomitanza con l’annuncio dell’inizio della produzione di Star Wars: Episodio 9, il regista J.J. Abrams ha rivelato che avrebbe utilizzato alcuni filmati inutilizzati del generale Leia Organa, interpretato da Carrie Fisher da Star Wars: Il Risveglio della Forza, per dare una degna conclusione al suo iconico personaggio.

Inizialmente pensavamo tutti che sarebbero bastati un paio di minuti di screen-time ma invece sembra che potremo vedere di più della Principessa Leia nell’ultima puntata della saga dedicata agli Skywalker. Secondo Clay Sandell di ABC News, il fratello di Carrie Fisher, Todd, ha rivelato che Abrams utilizzerà anche alcune scene da Star Wars: Gli Ultimi Jedi che non sono mai arrivati nella pellicola:

Lui (Todd Fisher) ha detto che ci sarebbero state grandi sorprese con questo film, con questa performance e ci saranno anche filmati inutilizzati che faranno felici i fan. Hanno diversi filmati inutilizzati sia da Il Risveglio della Forza che da Gli Ultimi Jedi e quindi Todd e tutta la famiglia sono molto eccitati perché volevano che questo accadesse.

Al momento Star Wars: Episodio 9 non ha ancora un titolo ufficiale ma vedremo presto il nuovo film della saga a fine 2019.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto