Star Wars Cinematographe.it

Nuovi scenari si aprono per l’universo Star Wars, in cui c’è un gradito ritorno

L’uscita di Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma del 1999 ha presentato al pubblico il personaggio di Jar Jar Binks, la cui presenza sullo schermo è stata realizzata da Ahmed Best, oltre all’interpretazione di Ewan McGregor nei panni di un giovane Obi-Wan Kenobi. Mentre i personaggi condividono un po’ di tempo insieme in quel film, i film successivi hanno visto allontanarsi i percorsi dei due personaggi, con il ruolo di Binks che si riduceva ad ogni apparizione.

Negli anni trascorsi dalla conclusione della trilogia prequel, Ewan McGregor ha da sempre dichiarato di avere interesse a riprendere il ruolo in Star Wars, sebbene Best abbia preso le distanze dalla serie. Dopo aver riferito che McGregor ha firmato per una serie TV di Obi-Wan, Best ha scelto Twitter per condividere le sue congratulazioni con il suo ex co-protagonista.

Con Kenobi che è una figura così amata nel franchise, McGregor in Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, ha ricevuto tanti complimenti dai fan che la sua performance come una delle componenti più forti dei film prequel. Nel corso dei 14 anni trascorsi dalla conclusione della trilogia, McGregor ha professato il suo desiderio di tornare, con l’acquisto della Disney di Lucasfilm nel 2012 e lo sviluppo di nuovi film che sembrano il miglior film per ottenere più storie su Kenobi. Prima dell’uscita di Solo: A Star Wars Story si era diffusa la voce che i fan avrebbero potuto rivedere Obi-Wan in un progetto misterioso. McGregor è anche apparso alla premiere di quel film, facendo sembrare imminente il suo ritorno al franchise. Il flop al botteghino di quel film, tuttavia, apparentemente ha fermato tutti i progetti sviluppati al di fuori di Star Wars: The Rise of Skywalker, inclusi i film di Obi-Wan e Boba Fett che erano stati sviluppati.

All’inizio di questa settimana sono iniziate le voci che McGregor stava tornando nel franchise Star Wars, sebbene la veridicità di queste affermazioni fosse discutibile. Ritrovati sbocchi commerciali con dati attendibili hanno poi affermato che McGregor aveva firmato per recitare in una serie per l’imminente servizio di streaming Disney +, alcuni dei quali sostenevano che la serie stessa potesse eseguire da sei a otto episodi. Lucasfilm non ha ancora confermato ufficialmente la notizia, ma con la D23 Expo che si terrà la prossima settimana, non saremo sorpresi se i dettagli del progetto verranno ufficialmente rivelati.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto