Spider-Man: i Russo non sono sorpresi dal divorzio Disney/Sony

I registi di Avengers: Endgame pare non siano affatto sorpresi da Spidey che lascia il MCU.

Nonostante i fan siano ancora scioccati dalla notizia che Spider-Man sta per andare via dal MCU, Anthony e Joe Russo non sembrano sorpresi

I registi di Avengers: Endgame hanno lavorato con lo Spider-Man di Tom Holland fin dalla prima apparizione del lancia ragnatele MCU, quando fece il suo debutto in Captain America: Civil War, cioè. Quando è stato chiesto loro se fu facile, innanzitutto, portare l’eroe nel MCU, loro hanno risposto:

Noi eravamo super appassionati al riguardo; era una cosa che volevamo fortemente e per la quale abbiamo combattuto. Non è stato facile. Kevin [Feige] ne ha passate tante. Ci sono stati molti alti e bassi, e lui continuava a venire nel nostro ufficio e a camminare su e giù mentre noi gli dicevamo che dovevamo assolutamente trovare un accordo con Sony per il personaggio. E lui diceva cose tipo: “Ok, ora cercherò di trovare il modo. Voleva aprire quella porta e farci andare avanti con il nostro lavoro, l’abbiamo capito! Bisogna però rendersi conto che gli accordi tra due grandi società non sono cosa facile e dovremmo festeggiare e ballare per il fatto di aver avuto il personaggio per un po’ di tempo. Credo che Joe ed io, avendo vissuto la difficoltà di portarlo nel MCU, non siamo sorpresi come il resto del mondo perché un po’ ci aspettavamo che prima o poi qualcosa del genere sarebbe accaduto.

Vedremo cosa succederà nei prossimi mesi. Per adesso sembra un po’ che si stia vivendo nuovamente la situazione che tenne col fiato sospeso il fandom per la questione James Gunn/Guardiani della Galassia. Stay Tuned.

Articoli correlati