Spider-Man, Cinematographe.it

L’attore, prima di diventare Deathstroke per la DC, ha tentato di indossare il costume di Spider-Man, rubandolo a Tobey Maguire nel film del 2002

Joe Manganiello, che ha interpretato Flash Thompson nello Spider-Man di Sam Raimi del 2002, prima di entrare a far parte del DCEU come Deathstroke, fu originariamente preso in considerazione per interpretare Peter Parker, insieme a James Franco (poi divenuto Harry Osborn).

Spider-Man è stato il mio primo ruolo. Quando mi sono trasferito a Los Angeles, ho incontrato Sam Raimi e mi ha fatto avere un’audizione per il fine settimana, direttamente dalla scuola di recitazione“, ha detto Manganiello al conduttore di IMDb Kevin Smith durante il Comic-Con di San Diego.

Nonostante la sua statura, l’attore ha fatto un’audizione per il ruolo di Peter Parker, mite e gracile, prima che la parte venisse data a Tobey Maguire.

“Inizialmente ho fatto l’audizione anche per Peter Parker. Tutti i ragazzi hanno fatto un provino. Sono un grande nerd e lettore di fumetti.” ha detto Manganiello. “Così ho indossato gli occhiali e sono andato a leggere la parte per Peter Parker.”

“Sono entrato, e la direttrice del casting, Francine Maisler, ha detto: ‘Sei stato fantastico, ma non vai bene per questa parte, ma c’è quest’altra parte nel film per cui andresti benissimo “. E ho detto, ‘Flash, giusto?’ E lei disse: ‘Sì. Lasciami andare a prenderti i dati dell’audizione.’ Risposi che li avevo già letti e memorizzati, poi mi tolsi gli occhiali e ripetei le sue battute.” 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE